Fai da te costruzioni
Home / Ristrutturare casa / Isolamento / Asfalto a freddo ONDUBLACK
asfalto a freddo
asfalto a freddo

Asfalto a freddo ONDUBLACK

 

Asfalto a freddo per la protezione dall’umidità di manufatti interrati

asfalto-a-freddo-2ONDUBLACK, grazie alla sua adesione anche su supporti leggermente umidi ed alla sua facile applicazione, è la protezione ideale per tutti quei manufatti che si trovano esposti ad umidità e/o a contatto con acque sotterrane.

ONDUBLACK è il prodotto ideale per impermeabilizzare e proteggere i muri interrati, muri di recinzione, altri manufatti a base di cemento, laterizio, metallo e legno.

ONDUBLACK è indicato per:

  • Legno
  • Laterizi
  • Metallo
  • Cemento

Vantaggi

  • Non contiene solventi
  • Facile da applicare
  • Protegge dalla corrosione
  • Disponibile in confezioni da 1L e 5L

Caratteristiche tecniche

Composizione: Composto da bitumi selezionati emulsionati in acqua, modificati da elastomeri e rinforzati da inerti a struttura particolare

Aspetto: Pasta tixotropica nera inodore

Resa: circa 0,5 kg/m2

Peso specifico: 1,24 gr/ml

Residuo a secco: 700 gr/lt

Colore: nero

Confezioni: latte da 1 Litro – 5 Litri

Fasi di posa

CAMPI DI IMPIEGO

ONDUBLACK è il prodotto ideale per impermeabilizzare e proteggere i muri interrati, muri di recinzione, altri manufatti a base di cemento, laterizio, metallo e legno.

  • MURI INTERRATI
  • TUBAZIONI
  • CISTERNE
  • PALI IN LEGNO
  • STRUTTURE METALLICHE

APPLICAZIONE

  1. Il supporto deve essere sano, compatto, pulito e privo di polvere e parti friabili.
  2. Non applicare con temperature ambientali inferiori a + 5°C.
  3. La prima mano del prodotto va diluita preventivamente con il 20% di acqua e la seconda mano va applicata tal quale (a pennello, a rullo o a spazzolone).
  4. E’ opportuno accertarsi della completa essicazione della mano applicata (da 1 a 8 ore) prima di applicare la successiva.

asfalto-a-freddo-1

Asfalto a freddo ONDUBLACK ultima modifica: 2016-10-24T14:32:56+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *