Fai da te costruzioni
Home / Ristrutturare casa / Lavori in casa / Pavimentare / Pavimentare senza demolire / Pavimento adesivo | Indicazioni utili e video applicazione

Pavimento adesivo | Indicazioni utili e video applicazione

 

Con il pavimento adesivo non servono collanti, è spesso solo 2 mm, si posa rapidamente e senza dover intervenire sulle porte, è igienico e facile da pulire

Siamo stanchi del vecchio pavimento, ma non vogliamo avventurarci in fastidiose e dispendiose ristrutturazioni? Grazie al pavimento adesivo possiamo fare tutto da soli e completare una stanza in giornata, senza disagi, con una spesa irrisoria e con un risultato sorprendente: non occorre neppure rifilare le porte!

Guarda il video di applicazione del pavimento adesivo

Pavimento adesivo Flexxflors

pavimento autoadesivo

Kimono Flexxfloors è un pavimento adesivo costituito da lame stratificate di PVC vergine ad alta resistenza, rivestito con una pellicola decorativa e un film trasparente protettivo: è concepito per essere posato su superfici lisce e uniformi, sgrassate e fuori polvere. Con questa soluzione possiamo liberare la nostra creatività decidendo il formato, il tipo di posa e scegliere se realizzare un rivestimento uniforme o con una bordatura perimetrale, oppure ricavare un riquadro centrale per delimitare lo spazio del tavolo da pranzo, personalizzando gli ambienti secondo i nostri gusti.

Come si applica il pavimento adesivo

applicazione pavimento adesivo

  1. Prima di iniziare la posa è bene trattare la superficie con un primer specifico che ha il compito di garantire un’adesione ottimale. Si toglie la pellicola protettiva e si inizia a posare le lame, partendo dal centro della stanza.
  2. Ciascuna lama va accostata alle precedenti, secondo lo schema di posa scelto; per effettuare i tagli sono sofficienti una riga e un cutter. Terminata la posa, il nuovo rivestimento è immediatamente calpestabile.

Tipologie di posa del pavimento adesivo

tipi di posa pavimento adesivo

Flexxfloors è proposto sottoforma di lame che riproducono varie essenze legnose, in lame da 914×150 mm, in quadrotte mandorlate o a effetto pietra scura da 457×457 mm o a effetto pietra chiara da 610×305 mm: l’effetto visivo e tattile è molto realistico e si possono realizzare diversi schemi di posa, con bordature e riquadri, giocando con differenti tonalità e formati. Il rivestimento che si ottiene è antistatico, antiscivolo, stabile; la sua naturale resistenza all’umidità lo rende idoneo alla posa in bagni e cucine e utilizzabile anche in presenza di pavimenti radianti.

kimono flexxflors

Il parquet per tutti

Con una gamma composta da oltre 200 diversi pavimenti, è difficile trovare un’offerta più ampia di quella di Kimono: dal prefinito in vero legno Kimfloor al laminato Kronotex, per la posa fai da te con colla o flottante, fino al vinilico per la posa a click o nella versione Flexxflors. Quest’ultimo è una vera rivoluzione per risparmiare tempo e denaro: è infatti provvisto di lame adesive per una posa veloce e pulita e ha uno spessore ridotto a soli 2 mm, ideale anche in presenza di riscaldamento a pavimento. A completamento della gamma c’è la scelta tra centinaia di decorativi, accessori di finitura e posa, tappetini e battiscopa. Un’offerta in grado di soddisfare qualsiasi esigenza e di superare ogni aspettativa, con una posa semplice e un risultato di sicuro effetto per una casa sempre più bella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *