Attrezzi fai da te

Forbici da elettricista

6
forbici da elettricista, forbice da elettricista, forbice a lama corta, forbici a lama corta, attrezzatura per elettricisti
 

Le forbici da elettricista a lama corta e tozza sono lo strumento tipico da utilizzare nei lavori elettrici.

Le forbici da elettricista, oltre a tagliare come una normale forbice sono dotate di un incavo a mezzaluna su una lama, in prossimità del fulcro. Inserendo il cavo provvisto di guaina nella mezzaluna e imprimendo una pressione debole e controllata, si intacca la guaina stessa senza danneggiare i sottili fili di rame del conduttore interno. Poi, esercitando una trazione laterale, si fa scivolare via la guaina lasciando l’estremità del conduttore nuda, pronta per collegamenti con morsetti, saldature e unioni di vario tipo. I manici delle forbici da elettricista sono isolati per evitare eventuali contatti accidentali con corpi sotto tensione.

Forbici da elettricista – è utile sapere che

forbici da elettricista, forbice da elettricista, forbice a lama corta, forbici a lama corta,  attrezzatura per elettricisti

◆ Stacchiamo corrente per essere certi che nel cavo che ci apprestiamo a tagliare non sia presente tensione; usiamo comunque utensili con manici isolati perfettamente integri e rivestiti.
Le lame devono essere ben affilate. In caso contrario quando si incide un cavo per spellarlo si è portati a stringere eccessivamente e si rischia si incidere anche la trecciola in rame.

Forbici da elettricista – Le caratteristiche

forbici da elettricista, forbice da elettricista, forbice a lama corta, forbici a lama corta,  attrezzatura per elettricisti

  1. Doppio incavo: alcune forbici, oltre al classico incavo per spellare, ne presentano un altro molto più grande che serve per incidere e spellare cavi di grande sezione, composti da più conduttori.
  2. Dorso tagliente: particolari modelli di forbice presentano, sul bordo esterno delle lame, una scalinatura affilata che consente di allargare i fori di ingresso delle canaline nelle scatole elettriche.
  3. Serraggio dei terminali: per stringere capicorda e crimpaggi di diversi terminali, si utilizzano forbici che possiedono sull’impugnatura, vicino al fulcro, particolari sagomature a incastro.
  4. Chiusura guaine: le forbici fornite di pressore circolare interno consentono di afferrare i tubi corrugati utilizzati come guaine portacavi e premerle fortemente per chiuderne un’estremità.
  5. Custodia protettiva: la delicata affilatura delle lame e l’integrità delle forbici in generale si proteggono efficacemente con la custodia da cintura che le mantiene a portata di mano durante il lavoro.
  6. A tronchese: per tranciare cavi particolarmente spessi e duri, conviene utilizzare il tronchese a protezione completa con manici isolati che permette un’ideale trasmissione della forza impressa.

Sguainare facilmente

forbici da elettricista, forbice da elettricista, forbice a lama corta, forbici a lama corta,  attrezzatura per elettricisti

Per la sguainatura longitudinale dei cavi si utilizzano le forbici da elettricista con lame diritte e ben affilate. La punta di una lama si inserisce nella testa del cavo e, agendo sull’impugnatura si pratica un primo taglietto sulla guaina esterna. Si inserisce la lama inferiore e si spinge in avanti tenendo teso il cavo. La lama entra nella guaina e pratica un lungo taglio. Si elimina la porzione di guaina aperta.

Vedi anche

6 Commenti

  1. […] Trapano, cacciavite, forbici da elettricista […]

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *