Pialletto elettrico Valex PE2000

A parte le ottime potenzialità, il Pialletto elettrico Valex PE2000 si fa apprezzare per molti dettagli fra cui la possibilità di smaltire i trucioli in due direzioni, il raccordo aspiratore, l’attacco per la guida parallela sui due lati della scocca, l’ottima regolazione della profondità di passata

Il pialletto elettrico Valex PE2000 rientra nella “linea Arancio”, la linea professionale di Valex, contraddistinta, appunto dalla livrea arancione degli utensili elettrici che ne fanno parte. La macchina, nonostante il costo contenuto, mostra dati di targa di tutto rispetto: il motore ha una potenza di assorbimento di 850 W e spinge il tamburo a una velocità di rotazione a vuoto di 16500 giri/min; la profondità di taglio nella singola passata è regolabile da 0 a un massimo di 3 mm, la larghezza di passata, ovvero la misura delle lame è di 82 mm; il peso è contenuto a 2,4 kg. Il pialletto elettrico Valex PE2000, che va assolutamente condotto con entrambe le mani, ha due ottime impugnature che permettono di dominare perfettamente la pressione e il bilanciamento laterale anche quando scarseggia l’appoggio sotto la piastra. La macchina è completa di guida laterale e di attacchi su entrambi i fianchi per poterla fissare da una parte o dall’altra della scocca. In dotazione, oltre alle spazzole di ricambio, vi è anche una cinghia di trasmissione di scorta. Molto utile, infine, che il tubo di espulsione trucioli, possa essere orientato indifferentemente a sinistra o a destra: così si lavora sempre in piena comodità, evitando, nel caso di passate laterali, di vedersi soffiare le scorie in faccia. Valex

pialletto con guida

pialla elettrica

Applicando la guida parallela al pialletto elettrico Valex PE2000 si eseguono con ottimi risultati le battute sui pezzi; passata dopo passata, rigorosamente sulla stessa linea, si raggiunge una profondità massima di 11 mm, dopodiché l’ingombro laterale del corpo macchina impedisce di scendere ulteriormente nello scasso. Il risultato, come avviene generalmente nella piallatura con elettroutensili portati a mano, dipende molto dall’uniformità di passata. Dall’attacco all’uscita dal pezzo, la passata deve essere continua; se ci si ferma e si riprende a piallare nel mezzo, facilmente si crea un avvallamento non voluto. Semplice anche realizzare smussi negli spigoli; anche in questo caso si procede passata dopo passata, sino all’ottenimento dell’entità di smusso voluta. L’inizio, con lo spigolo vivo, è facilitato perché al centro della piastra d’appoggio c’è una scanalatura longitudinale che permette di tenere la piallatrice perfettamente in linea con l’orientamento del pezzo.

Dispositivi tecnici del pialletto elettrico Valex PE2000

pialletto elettrico Valex

  1. L’avviamento del pialletto elettrico Valex PE2000 può avvenire solo premendo prima il pulsante di consenso, posto in alto, sul lato dell’impugnatura. Questo mette al sicuro da un’avvio non voluto, per esempio se si solleva la piallatrice premendo involontariamente il pulsante d’accensione.
  2. La regolazione da 0 a 3 mm della profondità di passata si effettua con una manopola ben dimensionata e con un’escursione di quasi 360° su una scala graduata con tacche di riferimento principali e tacche intermedie a passi di un decimo di millimetro. Questo permette all’operatore di effettuare una regolazione fine della profondità di passata e di ritrovare esattamente lo stesso valore anche dopo aver fatto altri lavori.
  3. La guida parallela è fatta in modo che lo scontro laterale possa essere regolato per ricadere anche sotto la piastra della macchina.
  4. La guida parallela del pialletto elettrico Valex PE2000 può essere montata su entrambi i lati della scocca essendoci comunque la medesima sede di alloggiamento della squadretta. La stessa sede serve anche per l’alloggiamento della guida di profondità, utile per effettuare piallature a gradino.
  5. Il raccordo per il collegamento del sacchetto di raccolta trucioli o per la connessione con il tubo dell’aspiratore è inserito nella scocca della macchina semplicemente a pressione e può essere orientato indifferentemente da una parte o dall’altra.
  6. Il sacchetto di raccolta ha l’imboccatura con tenuta a elastico; una volta calzato sul tubo di raccordo del pialletto, ci pensa un rilievo anulare posto sul tubo a impedire al sacchetto di essere espulso dalla spinta dell’aria.

Articoli simili

- Annunci -

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco

Progetti dei lettori

175,965FansLike
8,244FollowersFollow
97,382FollowersFollow
40,000SubscribersSubscribe