Auto, moto e bici

Riparazione della marmitta dell’auto

0
riparazione marmitta auto
 

La durata e il deterioramento del sistema di scarico dei gas combusti di un’auto dipendono dal tipo di utilizzo: non contano tanto i chilometri percorsi nell’anno, ma la lunghezza di ogni singolo tragitto. I gas di scarico, che contengono vapore acqueo, ma anche sostanze acide, escono dal motore a temperature elevate e, attraverso una serie di tubazioni e di silenziatori, vengono dispersi nell’ambiente. Se il viaggio che abbiamo intrapreso è molto lungo, tutte le parti diventano molto calde e non si forma condensa, se invece il tragitto è breve la condensa si deposita negli elementi terminali e, poco per volta, li corrode fino a forarli. Non è sempre possibile fare una riparazione alla marmitta dell’auto, quando il guasto è molto grave non c’è alternativa alla sostituzione ma, se la struttura generale è ancora solida e si tratta solo di tappare fori più o meno grandi, la riparazione è possibile. utilizzando materiali appositi.

disegno marmitta auto
I punti deboli: ecco i punti in cui più facilmente si verificano rotture e perforazioni dovute all’aggressività dei gas di scarico e alla condensa interna. Le frecce rosse indicano dove è più frequente il danno dovuto alla condensa mentre le frecce gialle indicano le zone di collegamento a rischio tra i componenti.

Il lavoro va svolto sotto il veicolo: sono assolutamente da evitare le soluzioni approssimative come, per esempio, sollevare l’auto col cric in dotazione e poi coricarvisi sotto. Per intervenire in condizioni ottimali serve un ponte da meccanico o la “fossa”, ma sono utili le rampe di metallo e i cavalletti di stazionamento.

Cosa serve per la riparazione della marmitta dell’auto

  • Trapano, pinze, chiavi a forchetta, spazzola di ferro, cacciaviti, spatola 
  • Benda riparamarmitte 
  • Pasta di montaggio marmitte
  • Stucco sigillante per marmitte
  • Spatola

Sigillatura di fori e crepe

  1. Con lo stucco

    Per sigillare piccoli fori o incrinature puliamo al meglio la parte e applichiamo con una spatolina uno strato non troppo sottile di stucco per riparazione della marmitta dell’auto che indurisce con il calorestucco riparazione marmitta auto

  2. Con la benda

    Per crepe maggiori usiamo la benda realizzata in fibra di vetro imbevuta con una speciale resina termoindurente. Una volta completata la fasciatura e dopo averla bloccata in posizione con filo di ferro, basta far funzionare il motore per una quindicina di minuti per ottenere il riscaldamento che fa indurire fortemente la resina e quindi la fasciatura. Non contiene amianto ed è indicata anche per le marmitte catalitichebenda riparazione marmitta auto

  3. Fori anticondensa

    Per evitare che la condensa ristagni sul fondo del silenziatore e lo corroda dall’interno possiamo praticare alcuni piccoli forellini nella parte inferiore in modo che la condensa coli fuorifori anticondensa marmitta auto

La pasta di montaggio

Sostituire una parte del condotto di scarico può essere un’impresa molto faticosa perché la ruggine forma talvolta una sorta di saldatura tra i vari  elementi e diventa assai difficile separarli.  Nessun problema invece se,  in occasione di un intervento di manutenzione, utilizziamo una pasta di montaggio: il sottile strato di prodotto che spalmiamo nelle giunzioni non si degrada col tempo, ma conserva intatta tutta la sua efficacia e  permette, all’occorrenza, di effettuare facilmente una sostituzione. 

riparazione marmitta auto
L’elemento da rimpiazzare si sfila senza grosse difficoltà. La parte che rimane in opera è ancora integra e pronta a ricevere il ricambio.
riparazione marmitta auto
Al momento dell’assemblaggio la pasta di montaggio funziona da lubrificante e facilita l’inserimento del nuovo pezzo con incastro maschio.
riparazione marmitta auto
L’eccedenza di prodotto che esce dai tagli praticati su giunto “femmina”  sigilla la giunzione, che diventa stabile serrando la fascetta.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *