Esterni

Tovaglia decorata trompe l’oeil

0
tovaglia decorata
 

Dipingiamo sul tavolo da giardino una tovaglia decorata permanente, resistente alle intemperie perché dipinta sul piano del tavolo trattato con impregnante

Realizzare una tovaglia decorata non è difficile, utilizzando la tecnica del trompe l’oeil è piuttosto semplice

occorrente

  • impregnante per legno
  • cementite
  • nastro di carta
  • smalti acrilici
  • pennelli di varia grandezza
  • metro e riga per realizzare tracce precise

TOVAGLIA PERMANENTE: REALIZZAZIONE

nastro-di-carta

Il nastro di carta, steso sul ripiano di legno, delimita i quattro angoli che trattiamo con la pittura impregnante. Il nastro va steso in modo preciso per ottenere quattro angoli uguali.

 

stendere-impregnante

Stendiamo l’impregnante sul legno. Il nastro di carta, oltre a delimitare i quattro angoli, permette di non invadere la zona da trattare successivamente con la cementite.

 

bordi-tovaglia

Dopo aver tolto il nastro tracciamo i bordi della tovaglia con la cementite lavorando a mano libera: l’effetto deve essere quello di un bordo leggermente mosso.

 

tovaglia-permanente-decorata

Quando la cementite è asciutta, procediamo alla decorazione della tovaglia con righe azzurre, o di un altro colore a nostro piacimento. Dipingiamo le righe in modo che si incrocino sugli angoli usando smalti acrilici da diluire con un po’ d’acqua per renderli più fluidi. Le righe devono apparire leggermente sbiadite.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Esterni