Laboratorio

Portautensili fai da te | 4 idee ingegnose

0
portautensili fai da te
 

In questo articolo vediamo come realizzare quattro portautensili fai da te

Per riporre in ordine gli attrezzi possiamo sfruttare spazi inutilizzati o costruire semplici portautensili fai da te in grado di contenere a portata di mano utensili e minuteria.

Occorrente

Salamandra dietro la porta

Quando tutti gli spazi utili sono stati compartimentati al meglio nella dispensa o nel ripostiglio (o nel laboratorio) possiamo ancora sfruttare la specchiatura interna della porta adattandovi un pannello portautensili fai da te attrezzato con ganci, ripiani o vari contenitori.

Applichiamo un pannello di faesite o di metallo forato (detto anche “salamandra”) utilizzando viti corte che non perforino la porta. Incorniciamo il pannello con listelli larghi 10-15 cm per sfruttare la profondità disponibile, quindi inseriamo alcuni ripiani a distanza opportuna uno dall’altro, secondo lo spazio.

I ripiani sono sorretti da squadrette metalliche a L e avvitati alla cornice, sul bordo frontale un listello impedisce agli oggetti di cadere. Possiamo dedicare lo spazio agli attrezzi leggeri o a materiale di consumo.

Portautensili fai da te con cestelli di plastica

I cestelli di plastica per frutta e verdura che presentano un bordo rigido possono diventare pratici cassetti di buona capienza nel nostro angolo fai da te.

Per “convertirli” in un porta attrezzi fai da te è sufficiente avvitare, sotto il piano di lavoro di un tavolo, un paio di guide in alluminio con sezione a C.

Il fissaggio si effettua tramite viti autofilettanti inserite in fori praticati
con il trapano sul profilato. Il cestello si inserisce in queste guide e si usa come un cassetto.

Mensola e contenitore a ribalta

Questo portautensili fai da te è un piccolo scaffale con un ripiano fisso retto da due mensole in cui è imperniato un contenitore a ribalta che si chiude con una serratura magnetica. 

portautensili fai da te

Sopra il ripiano fisso trovano posto blocchetti sagomati che contengono punte da trapano, frese e molette, identificate per gruppo e tipo di impiego da una colorazione vivace dei supporti.

Salamandra con rete e cintino

Un supporto particolarmente versatile, adatto ai più svariati utensili e materiali, può essere realizzato a partire da una rete metallica plastificata.

Piegandola a C o a L e sagomando alcuni spezzoni sporgenti, costruiamo una rastrelliera che può accogliere attrezzi.

porta cacciaviti fai da te

Uno spezzone di cintino, fissato con chiodi a testa larga facendo una serie di passanti, forma una sorta di porta cacciaviti fai da te, ma può accogliere anche scalpelli, forbici e altri utensili manuali.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Laboratorio