Costruire tavoli

Tavolino fai da te di design

0
tavolino fai da te, costruire un tavolino, tavolini fai da te, come costruire un tavolo, tavolini di design, tavolo di desing
 

Ecco una costruzione rustica, ma dal design originale: un tavolino fatto con listelli uniti a formare tante U, a loro volta assemblate con spine e distanziali.

Questo tavolino fai da te si presta a diversi utilizzi fra cui il più ovvio è quello di classico tavolino da salotto, vicino a una poltrona o un divano, in questo caso affiancato da un analogo elemento con proporzioni diverse. Meno scontato, invece, con una piccola variante, farlo diventare un tavolino fai da te che assolve altre funzioni, appeso a parete come mensola per i libri, o impilato con o senza elementi gemelli per contenere raccoglitori e riviste. A seconda dell’idea, e tenendo conto degli spazi a disposizione, si variano numero e dimensioni delle cornici a U da impiegare. Variando la lunghezza dei segmenti a U, infatti, va adeguata di conseguenza la sezione dei listelli impiegati.

Cosa serve:
✓ Listello sezione 20×40 mm (7 traverse lunghe 400 mm; 14 montanti lunghi 450 mm)
✓ 32 distanziali 20x20x20 mm
✓ Spine di legno
✓ Colla vinilica
✓ Impregnante noce chiaro e vernice trasparente

Tavolino fai da te – il progetto

tavolino fai da te, costruire un tavolino, tavolini fai da te, come costruire un tavolo, tavolini di design, tavolo di desing

 Le spine di legno hanno una lunghezza che potrebbe non essere sufficiente per farle spuntare da entrambi i lati del distanziale: in tal caso bisogna metterne due in fila.

Tavolino fai da te – La costruzione

tavolino fai da te, costruire un tavolino, tavolini fai da te, come costruire un tavolo, tavolini di design, tavolo di desing

  1. Il taglio a 45° deve essere molto preciso, pena, una serie di U diverse una dall’altra. Se non abbiamo una sega circolare troncatrice, possiamo utilizzare la sega a dorso e la guida tagliacornici.
  2. Assembliamo ogni elemento a U separatamente, spalmando le facce a 45° di colla vinilica e tenendo serrati i listelli con morsetti per cornici che garantiscono posizione corretta e pressione ben distribuita.
  3. I distanziali da porre fra le varie U devono essere forati da parte a parte, perpendicolarmente e al centro, quindi usiamo il trapano a colonna, serrandoli nella morsa a due a due.
  4. Cospargiamo di colla le spine  e poi le inseriamole nei distanziali. Se oppongono resistenza ci aiutiamo con un martello leggero. Controlliamo che sporgano ugualmente dai due lati.
  5. Anche nelle cornici a U vanno fatti fori con il trapano a colonna, ma questa volta non passanti, per realizzare le sedi delle spine dei distanziali. Poi assembliamo le U aggiungendo un po’ di colla vinilica sulla punta delle spine.
  6. Applichiamo la finitura stendendo due mani di impregnante tinta noce chiaro, intercalate da passate di carta vetrata molto fine o paglietta d’acciaio fine. Per concludere diamo altre due mani di vernice trasparente satinata.

Tavolini fai da te – variazioni sul tema

tavolino fai da te, costruire un tavolino, tavolini fai da te, come costruire un tavolo, tavolini di design, tavolo di desing

  1. La variante mensola prevede un numero di cornici a U inferiore, rispetto a quello per il tavolino. Come sostegno a parete si fissano con tasselli due squadrette di metallo, una per ogni braccio.
  2. Davanti a un divano non sfigura affatto la coppia di tavolini dove il secondo, fatto con la stessa procedura rispetto al primo, si differenzia per misure e proporzioni completamente differenti.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *