Fai da te costruzioni
come verniciare un tavolo di legno
come verniciare un tavolo di legno
Home / Fai da te / Idee creative fai da te / Oggetti decorati / Come verniciare un tavolo di legno in modo creativo

Come verniciare un tavolo di legno in modo creativo

 

Varietà di colori e fantasia di righe e forme geometriche caratterizzano la decorazione di questo tavolino, che si presta a svariati usi e collocazioni

Nel suo aspetto naturale o rivestito con una finitura a tinta unica, questo tavolino non sarebbe certo il massimo come complemento d’arredo; le cose cambiano completamente se utilizziamo più colori per dipingerlo a settori seguendo uno schema geometrico inusuale, diventa un pezzo unico che porta una nota di allegria in casa.

Certo non si tratta di verniciare il legno in modo professionale, ma solo di dare un tocco di personalità in più ad un altrimenti anonimo tavolino.

Come verniciare un tavolo di legno

La scelta dei colori è semplicemente dettata dal gusto personale, purché nel’insieme abbia un senso con lo stile che lo circonda; può anche essere l’occasione di utilizzare smalti che magari abbiamo in casa, avanzati da altri lavori.

Prima di iniziare, se il tavolino è di recupero, osserviamo se ci sono zone che richiedono stuccature o incollaggi; procediamo carteggiando le superfici per eliminare eventuali tracce di finiture precedenti e trattiamolo con un primer per migliorare l’adesione degli smalti. Di sicura utilità può risultare la lettura della nostra guida per verniciare il legno.

Il tavolino in legno, di semplice fattura, deve prima di tutto essere carteggiato con carta vetrata a grana fine.
Copriamo tutta la superficie, bordi e interno del cassetto compresi, con una mano di primer all’acqua. Quando è asciutto passiamo una carta vetrata a grana fine per lisciare bene.
Con lo scotch di carta alto 2 e 4 cm prepariamo una mascheratura in modo da poter dipingere righe, anche sottili, perfettamente diritte.
Per pitturare usiamo pennelli di grandezza adeguata e smalti inodori all’acqua; togliamo lo scotch quando il colore è quasi asciutto.
Le zone precedentemente coperte dallo scotch si dipingono con l’aiuto di una riga o un listello di legno, tenuto leggermente sollevato con le dita per evitare sbavature.
Dopo almeno tre giorni, quando il colore è essiccato, applichiamo sulla superficie decorata diverse mani di vernice protettiva trasparente.
Come verniciare un tavolo di legno in modo creativo ultima modifica: 2018-07-16T15:58:31+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *