Saponi e profumi

Sapone fatto in casa

0
Sapone fatto in casa
Sapone fatto in casa
 

Questo sapone fatto in casa sembra un dolcetto pronto per essere gustato… In realtà si tratta di piccole saponette colorate e decorate da usare tutti i giorni o da disporre sul bordo della vasca, magari proprio in un barattolo di vetro rubato dalla cucina!

Sapone fatto in casaPer realizzare un sapone fatto in casa senza utilizzare la soda, è sufficiente procurarsi delle scaglie di sapone (anche di recupero da sciogliere) o più semplicemente come abbiamo fatto nelle foto di seguito, munirsi di sapone per colate. Il sapone per colate può essere bianco o trasparente, va sciolto semplicemente a bagno maria e poi colato in uno stampo. Naturalmente possiamo colorarlo o farci delle inclusioni (magari con quello trasparente) per renderlo più ricercato.

 

 

ingredienti Sapone fatto in casa

Materiali:
sapone per colate (euro 6,40 il barattolo da 300 g), colori per sapone (euro 2,65 l’uno), stampi per colate, cucchiaino e pentolino.

 

 

 

 

 

saponette fai da te Sapone fatto in casa colorazione Sapone fatto in casa colata Sapone fatto in casa

  1. Un modo facile e veloce che permette di ottenere un ottimo sapone fatto in casa è quello di utilizzare sapone puro alla glicerina, disponibile in commercio in confezioni più o meno grandi, che, a differenza delle saponette già pronte acquistabili nei supermercati, è molto morbido (ricorda la consistenza del burro)  e si estrae facilmente dalla confezione. Lo sciogliamo a bagno maria fino a quando non è completamente liquido.
  2. Amalgamiamo alcune gocce di colorante e mescoliamo fino ad ottenere la colorazione desiderata.
  3. Con l’aiuto del cucchiaino riempiamo gli stampi di sapone liquido. Facciamo indurire per una decina di minuti.
  4. Estraiamo le piccole saponette dagli stampi premendo lievemente sul fondo fino a che non entra un po’ d’aria che ne consente il completo distacco.

    Decorazione Sapone fatto in casa

  5. Decoriamo i dolcetti-saponi con piccole guarnizioni di zucchero. Per attaccarle alla saponetta utilizziamo una goccia di sapone ancora liquido. Il nostro sapone fatto in casa fa bella mostra di sé in contenitori di vetro trasperenti. Possiamo anche regalare le mini saponette ai nostri amici rifinendo le confezioni con nastrini e stoffe colorate.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *