Manutenzione e riparazione

Come pulire il granito

0
come pulire il granito
 

Vediamo come pulire il granito con i prodotti facilmente reperibile nei centri bricolage

A quanti è successo almeno una volta di macchiare dei piani di granito, lasciando qualcosa di untuoso o bagnato appena appoggiato sopra? In bagno o in cucina o sui davanzali delle finestre? Succede perché i materiali di cui sono fatti, risultano essere molto porosi e ciò favorisce molto l´assorbimento di sostanze che possono causare macchie ed incrostazioni: ecco come li possiamo ripulire e proteggere con tecniche fai da te e prodotti reperibili nei più comuni centri bricolage.

  1. Le superfici di pietra come marmo, granito, luserna, essendo leggermente porose, tendono ad essere particolarmente esposte al rischio di infiltrazioni e macchie, soprattutto se installate in esterno.
  2. Per la loro manutenzione, a materiale completamente asciutto, applichiamo un prodotto che fornisce un´azione disincrostante, da stendere con una spazzola a setole dure lasciandolo agire per alcuni minuti.
  3. Una volta che la superficie è stata trattata con questo prodotto, applichiamo a pennello un protettivo antimacchia che esercita una forte azione impermeabilizzante ed è molto resistente allazione corrosiva di oli, grassi, smog, muffe, caffè, vini, succhi di frutta, bibite, umidità. I successivi trattamenti di pulizia ordinaria saranno ora più semplici e pratici: basterà passare uno straccio bagnato imbevuto di detergente (preferibilmente neutro).

Come pulire il granito – Come procedere

come pulire il granito

come pulire il granito

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *