Manutenzione e riparazione

Come sostituire una maniglia senza chiamare un artigiano

14
sostituire una maniglia
 

Quando la maniglia della finestra che aziona la cremonese di chiusura non funziona più correttamente possiamo intervenire con facilità

Sostituire una maniglia non è un’operazione difficile, richiede però precisione e calma, perché a volte l’installazione non è immediata.

Casi differenti
Il sistema di chiusura a cremonese incassata è universalmente utilizzato nelle finestre di ogni tipo. L’invenzione è antica e semplice: un sistema meccanico centrale, con impugnatura a maniglia, aziona due aste che possono fuoriuscire e rientrare in alto e in basso dalla struttura di legno della finestra. Quando fuoriescono si incastrano in appositi fermi e la finestra rimane chiusa.

Una volta le aste erano ferri semitondi e appiattiti montati esternamente, sulle ante delle finestre, mentre oggi corrono all’interno della loro struttura. Il sistema di azionamento, cioè la maniglia e il suo meccanismo, dopo migliaia di aperture e chiusure si deteriora e comincia a funzionare male; bisogna spingere la finestra contro il telaio o forzare perché le aste si blocchino in chiusura o si sblocchino in apertura.

In questo caso, fatto salvo che gli attriti non dipendano da rigonfiamenti del telaio, conviene sostituire il corpo della maniglia con un altro uguale, magari di forma più attuale.  La sostituzione è rapida, ma è necessario procurarsi un meccanismo identico a quello da sostituire per non dover ricorrere a dispositivi di adattamento.


Cosa serve per sostituire una maniglia

maniglia porta

Per sostituire una maniglia servono quattro viti per bloccare il meccanismo della maniglia all’anta, una guarnizione anulare da interporre tra impugnatura e perno e la vite a grano per bloccare l’impugnatura utilizzando la chiave a brugola. Possono servire anche due adattatori per ancorare il corpo della maniglia ai due ferri della cremonese.

 Il disegno

disegno maniglia porta

Il disegno evidenzia il sistema di apertura e chiusura con cremonese incassata. Ruotando l’impugnatura della maniglia i nottolini del meccanismo si distanziano (o si avvicinano) spostando le aste incassate che vanno a impegnarsi nei riscontri montati sul telaio della finestra.


Come sostituire una maniglia fai da te

meccanismo maniglia

1 Dopo aver asportato la vecchia maniglia ritocchiamo la finitura della finestra con una mano di smalto ed eventualmente inseriamo qualche goccia di olio all’interno del meccanismo incassato della cremonese.

2 Presentiamo la nuova maniglia facendo in modo che i due nottolini delle aste incassate nell’anta entrino nei fori del meccanismo.

mascherina di ferro per maniglia

3 Fissiamo il meccanismo collocando e avvitando le quattro viti di tenuta.

4 La mascherina si applica sulla parte fissata all’anta e si blocca a scatto.

maniglia nuova

5 Prima di inserire l’impugnatura sul perno quadro si posiziona la sottile guarnizione anulare.

6 Inseriamo l’impugnatura e avvitiamo la piccola vite laterale a grano che la blocca sull’alberino quadro. Stringiamo la vite con una chiavetta a brugola.

sigillare finestra

7 Mentre stiamo lavorando attorno al serramento, può essere l’occasione per riempire la fessura che col tempo si è aperta tra muro e telaio. Proteggiamo il legno con nastro maschera e stendiamo il sigillante acrilico.

8 Dopo aver lisciato il cordone di sigillante, con una spatolina o con il dito bagnato, rimuoviamo delicatamente il nastro.

Un’ampia scelta di maniglie la possiamo trovare da Leroy Merlin

Vedi anche

14 Commenti

  1. Per staccare la vecchia maniglia come faccio?

     
    1. Buongiorno Laura,

      Deve asportare (con un piccolo cacciavite) la mascherina che copre le viti di fissaggio, per poi procedere a svitarle. Se ci invia una foto le rispondiamo “ad hoc”, considerando il fatto che, il procedimento di smontaggio potrebbe differire leggermente a seconda della tipologia di modello.

      Cordiali saluti.

       
  2. Salve, ho smontato la maniglia, uno dei due fori di inserimento del perno non scorre piú con il meccanismo, si é bloccato, riesco a muoverlo solo manualmente e, ovviamente, scorre a vuoto. Soluzioni?

     
  3. Se devo sostituire in una porta finestra un serramento con una sola maniglia (solo dentro) con un nuovo serramento con doppia maniglia (dentro e fuori) come devo fare ? Avete un caso da mostrarmi? Basta fare un buco passante?

     
  4. Salve, Dovrei sostituire l’asta in legno su cui si monta la maniglia di tipo Cremonese. Il meccanismo in ferro (Asta Cremonese etc) è perfettamente funzionante.
    Avete qualche consiglio fai da te per la sostituzione?
    Esistono in commercio delle aste che hanno già l’incavo in cui scorre l’asta cremonese ?

    Grazie

     
    1. Buongiorno Mauro,

      Al momento non abbiamo una guida specifica per la sostituzione fai da te dell’asta su cui si monta la maniglia di tipo cremonese, ma teniamo a mente la richiesta per eventualmente realizzarne una. In commercio non si trovano delle aste con incasso preesistente (che è facilmente ricavabile con una comune fresatrice).

      Cordiali saluti.

       
  5. Buongiorno,
    ho una finestra alluminio/legno che è rimasta bloccata chiusa, in quanto si è rotta la levetta del meccanismo wasistas e chiudendola non è stato più possibile in alcun modo aprirla. Vorrei provare a smontare la maniglia per vedere se riesco in qualche modo a sbloccarla, perchè l’alternativa sarebbe solo rompere le cerniere e provare a rompere i fermi sperando che non si distrugga vetro e telaio, ma anche li c’è il problema che non si trovano cerniere simili in quanto fuori produzione.

    La maniglia, però, non ha la classica vite a vista che si smonta, ma è tutta chiusa e non riesco a capire come si possa smontare. Dove vi posso mandare una foto?

     
    1. Buongiorno Enzo,

      Mi raccomando non rompa le cerniere e fermi! Mandi la foto a questo indirizzo: francesco.poggi@edibrico.it

      Cordiali saluti

       
  6. Buongiorno,
    Vorrei sostituire le maniglie delle mie porte interne, ma ho notato che al posto del classico grano a brugola le maniglie sono fissate all’asse quadrato con una specie di chiodino senza testa.
    Come posso fare a smontarlo senza fare danni?
    Grazie per l’aiuto.
    Sergio

     
    1. Buongiorno Sergio,

      Per risponderle al meglio avremmo bisogno che ci invii alcune foto per valutare meglio la situazione.

       
  7. buonasera
    ruotando la maniglia le aste chiudono, ma quando si ruota la maniglia per aprire l’asta superiore non si muove e per aprire la finestra devo spingere manualmente in basso l’asta superiore. è un problema che è possibile riparare o bisogna sicuramente cambiare dei pezzi?

     
  8. Buongiorno a voi.

    Chiudendo la porta-finestra del terrazzo… la maniglia mi è rimasta in mano. E ora gira a vuoto. C’è una piccola vite che dovrebbe fissarla al “corpus”, ma credo che sia spezzata e cosi ora per aprire e chiudere la porta-finestra devo usare delle pinze… ho fatto delle foto per spiegare meglio il problema… posso inviarvele ? Grazie infinite della Vostra rispostae e buona giornata. Richard

     
    1. Buongiorno Richard,

      Certamente, le invii pure a questo indirizzo: redazione@bricoportale.it

      Cercheremo di risponderle nel minor tempo possibile.

      Cordiali saluti

       
  9. Ho notato che, per smontare la ‘cremonese’, bisogna prima svitare le due aste verticali.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *