Fai da te costruzioni
Home / Fai da te / Restaurare mobili / Mobile bar restauro fai da te

Mobile bar restauro fai da te

 

Moderno recupero fai da te di un vecchio mobile bar

Valorizziamo col bricolage un vecchio mobile bar in colori “vivaci”… molto somiglianti allo Stregatto di Alice nel Paese delle Meraviglie.
Regaliamo una nuova veste ad un vecchio mobile bar degli anni ’40, smaltandolo con un colore più attuale, in due diverse tonalità, per ottenere un pezzo d’arredo simpatico e originale.

mobile-bar-prima
La trasformazione fai da te inizia con lo smontare le parti asportabili, carteggiarle per renderle scabre ed applicare un primer che favorisca un buon supporto per lo smalto di finitura.
Utilizziamo smalti lucidi all’acqua che stendiamo con rullo e pennello creando bande colorate contrastanti per mezzo di mascherature con nastro di carta. Con gli stessi smalti possiamo colorare anche le maniglie, rendendo ancor più prezioso il risultato del nostro bricolage.

RITOCCHI E RESTAURO DEL VECCHIO MOBILE BAR

  1.  I fori lasciati dai tarli vanno trattati con un prodotto antitarlo da spruzzare direttamente nei fori.
  2. Prima di passare alla finitura stucchiamo eventuali imperfezioni e copriamo i fori lasciati dai tarli.
  3. Per poter trattare in maniera opportuna il mobile bisogna togliere gli sportelli; poi si smontano le maniglie. Avvolgiamo un pezzo di legno con la carta vetrata per levigare in maniera uniforme anche le parti curve.

FONDO E COLORE

  1. La smaltatura deve essere preceduta da una mano di fondo. Ad essiccazione avvenuta del fondo carteggiamo delicatamente e stendiamo lo smalto del colore predominante su tutte le parti in vista.
  2. Seguendo la tracciatura stendiamo il nastro per mascheratura, ricoprendo le zone che devono mantenere il colore scuro.
  3. Il nastro per mascheratura ci consente di non preoccuparci delle sbavature e di stendere lo smalto chiaro in modo uniforme.

UTENSILI

Pennello, spatola, nastro maschera, tampone abrasivo, rullo

mobile-bar-a-righe

Mobile bar restauro fai da te ultima modifica: 2013-10-03T15:56:06+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *