Amarene sciroppate

 

La leggera asprezza delle amarene viene mitigata dallo zucchero in un insieme delizioso come fine pasto, questa la ricetta delle amarene sciroppate

Le amarene sono un frutto aspro, ma dal sapore intenso. Conservate in acqua e zucchero diventano un accompagnamento gustoso per dei dessert. Le amarene sciroppate infatti sono ottime per decorare e rendere delizioso un gelato o una panna cotta. Vediamo le dosi e il procedimento per prepararle.

ingredienti amarene sciroppate

Ingredienti amarene sciroppate:  

  • 400 g di amarene;
  • 200 g di zucchero;
  • mezzo litro di acqua;
  • un barattolo con chiusura ermetica.

 

amarene-sciroppo

  1.  Le amarene vanno lavate accuratamente e liberate dal picciolo. Attenzione a non rompere il frutto.
  2. Si asciugano i frutti lasciandoli all’aria su un canovaccio. Poi si inseriscono in un contenitore con chiusura ermetica.
  3. Si prepara lo sciroppo sciogliendo 200 g di zucchero in mezzo litro d’acqua che si fa bollire per 5 minuti.

 

amarene sciroppate sterilizzazione

  1. Quando lo sciroppo è pronto si lascia raffreddare un poco e poi si versa (lentamente) sulle amarene.
  2. Chiudiamo il contenitore e poniamolo in una pentola con acqua che facciamo bollire per 20 minuti, sterilizzandolo.
  3. Le amarene sciroppate sono ottime da consumarsi come accompagnamento di un dessert. Ad esempio un gelato sul quale le adagiamo insieme allo sciroppo.

Articoli simili

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco