Casa

Come montare una mensola

0
mensola, mensole, mensole ikea
 

Montare una mensola non è un lavoro difficile, ma occorre farlo con precisione.

Ci sono vari tipi di supporti a scomparsa per il montaggio dei ripiani a giorno che assicurano un risultato estetico migliore rispetto ai sostegni visibili; inoltre, lo spazio da lasciare in altezza tra un ripiano e l’altro si riduce e anche la posa di ripiani sfalsati in larghezza è facilitata, permettendo un miglior sfruttamento della parete. In base allo spessore della parete possiamo utilizzare coppie di tasselli mensola o supporti metallici in cui sono ricavate le due protuberanze che penetrano nel ripiano. Il diametro dei tasselli va scelto in base al peso che dovranno sostenere e che determina lo sbalzo e lo spessore del ripiano.

Come montare una mensola – è utile sapere che…

mensola, mensole, mensole ikea

Le mensole per l’installazione a scomparsa esistono di diversi spessori e profondità: se i tasselli non sono compresi nella confezione bisogna tener conto di queste misure e osservare il diametro dei fori sul retro per scegliere quelle giuste, vendute a coppie.

L’installazione

mensola, mensole, mensole ikea

  1. Ripiani spessi 4-5 cm possono adottare supporti con una piastra provvista di due sporgenze, da fissare al muro con tasselli a espansione di diametro contenuto: ideali per murature di spessore ridotto.
  2. Sfiliamo il supporto metallico dal ripiano e appoggiamolo a parete per marcare, con una matita grassa, i punti esatti in cui effettuare i fori. La livella a bolla ci aiuta nell’allineamento.
  3. Praticando i fori nella parete, è bene che il trapano disponga dell’accessorio per l’aspirazione delle polveri. Il foro dev’essere un paio di millimetri più profondo della lunghezza del tassello.
  4. Solitamente nella confezione sono presenti anche i tasselli di nylon. Le alette laterali ne bloccano la rotazione durante l’avvitatura e il collare fa rimanere il tassello a filo, impedendogli di penetrare nella muratura.
  5.  Inserito anche l’ultimo tassello, appoggiamo il supporto e iniziamo a fissarlo con un paio di viti, una in alto da un lato e una in basso dall’altro, senza tirare a fondo: abbiamo così le mani libere per inserire le altre.
  6. Il ripiano va semplicemente inserito sui supporti e spinto a parete: lo spessore del supporto scompare all’interno di un incavo sul dorso del ripiano. Per stabilizzarlo, si inseriscono due viti da sotto che premono sui supporti. 

I tasselli a scomparsa

mensola, mensole, mensole ikea

I tasselli a scomparsa sono di acciaio zincato e confezionati a coppie: si tratta di un tassello a espansione maggiorato che forma corpo unico con una barra, a sezione esagonale, la quale deve inserirsi in sedi calibrate ricavate nel profilo posteriore del ripiano. Il profilo esagonale permette la totale espansione della barra, facendola ruotare con una chiave a forchetta, fino a quando il collare tra le parti interna ed esterna della barra stessa rimane a filo muro. Si possono fissare ripiani profondi da 9 a 23 cm e spessi da 2,5 cm in su.

 

 

 

 

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Casa