Idropistola Hypresso di Einhell | Utilizzabile ovunque per pulire con acqua in pressione

L’idropistola Hypresso è uno strumento versatile e comodissimo nell’utilizzo, grazie anche al peso molto contenuto. Insostituibile quando serve un’azione energica di lavaggio dove non si dispone di corrente elettrica e di una presa d’acqua

Anche uno strumento come l’idropulitrice può trarre notevoli vantaggi in un utilizzo svincolato dalla presenza di alimentazione elettrica. Pensiamo alla pulizia di tante zone pavimentate del giardino (sotto un gazebo o una pergola; intorno alla piscina; la piazzola di movimentazione del cancello; i marciapiedi intorno a casa ecc), luoghi in cui potrebbe non essere presente una presa di corrente e neppure un punto acqua. Con l’idropistola Hypresso di Einhell non c’è bisogno né dell’una, né dell’altra.

All’alimentazione elettrica provvede la batteria al litio 18 V della gamma Power X-Change; per la seconda basta una tanica che si sposta facilmente di zona in zona. Hypresso è ideale anche quando si è in viaggio con il camper o la roulotte, oppure per ripulire la moutain bike al rientro da un’escursione, prima di metterla sull’auto. L’ugello in dotazione può essere ruotato per selezionare 4 diversi tipi di getto; in più, c’è anche l’ugello schiumogeno per l’erogazione calibrata del detergente.

Una particolare attenzione è stata data alla protezione della batteria, collocata in posizione ideale per il bilanciamento della pistola, ma dove si trova anche l’attacco del tubo flessibile. Tutto questo non è un problema grazie allo scudo fisso paraspruzzi e alla guaina di gomma da calzare sulla batteria, fatta per proteggerla dagli eventuali spruzzi d’acqua.

La pistola è fornita con due prolunghe, l’ugello a 4 getti, il tubo flessibile con attacchi rapidi, il filtro per tubo flessibile di aspirazione, l’ugello schiumogeno, la guaina di protezione per la batteria, il sacco per trasporto. L’idropistola Hypresso in versione Solo costa euro 149,95.

Ugello schiumogeno

Con la manopola si regola la quantità di detergente erogato insieme al getto d’acqua, in modo da emettere sempre il quantitativo giusto di prodotto a prescindere dalla sua concentrazione.
L’ugello schiumogeno in dotazione ha un erogatore adatto alla distribuzione del detergente. Si innesta al posto del normale ugello, con le medesime modalità di ingaggio.

Innesti a baionetta

Le prolunghe si uniscono con innesto a baionetta, facendo circa mezzo giro di rotazione, ma per bloccare in modo saldo i due pezzi vi è la ghiera rossa che va avvitata sino in fondo, per impedire lo sgancio che potrebbe avvenire inavvertitamente.
Lo stesso sistema, rapido ed efficace, si attua per il collegamento delle prolunghe al corpo dell’idropistola.

Scelta del tipo di getto

L’ugello non ha necessità di una ghiera di serraggio, è sufficiente l’innesto a baionetta.
Ruotando il corpo dell’ugello (solo nel senso indicato, altrimenti si sgancia), si seleziona il getto.
I getti disponibili nell’ugello sono quattro: 1 Getto concentrato, 2 Getto diffuso, 3 Getto a ventaglio, 4 Getto a rotazione

Protezioni delle parti elettriche

Sotto l’impugnatura, in prossimità del raccordo di innesto del tubo flessibile, vi è un elemento paraspruzzi che devia gli schizzi d’acqua che possono esserci al momento dell’aggancio/sgancio.
Per maggiore sicurezza, a proteggere le preziose batterie Power X-Change ci pensa anche la guaina di gomma elastica, in dotazione, che permette di rivestire completamente l’elemento.

Articoli simili

- Annunci -

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco

Progetti dei lettori

176,042FansLike
8,263FollowersFollow
97,382FollowersFollow
40,000SubscribersSubscribe