Installazioni per interni

Battiscopa filo muro | Caratteristiche e installazione (VIDEO)

0
battiscopa filo muro
 

Il battiscopa filo muro conferisce omogeneità e permette ai mobili di poggiare direttamente alla parete

Il battiscopa (o zoccolino) è un accessorio che può sembrare marginale ma che in realtà ricopre un ruolo fondamentale nella casa: serve a proteggere il muro da urti accidentali e dai segni creati dalla scopa e dall’aspirapolvere ma ha anche una sua valenza estetica e per questo deve essere in armonia con le porte e l’arredo della casa.

In particolare, se si scelgono le porte filo muro, un battiscopa raso parete diventa quasi una scelta obbligata che assicura omogeneità della parete, coerenza delle finiture e l’assenza di sporgenze sul muro. Il vantaggio di una simile soluzione non è però solo puramente estetico. Un battiscopa filo muro, infatti, elimina il problema del deposito della polvere e permette ai mobili di poggiare direttamente alla parete senza fessurazioni. 

ECLISSE ha studiato un particolare profilo in alluminio compatibile con i controtelai della linea Syntesis Collection e SHODO Collection che permette un’installazione facile e senza alcuna interruzione tra gli elementi battiscopa e porta.

Installazione

Per l’installazione di un battiscopa filo muro è necessario predisporre un incavo per lo zoccolino e collocare degli appositi profili in alluminio in fase di costruzione della parete, ovvero prima di eseguire l’intonacatura e la posa del pavimento. Qui verranno collocati gli appositi profili in alluminio che hanno una lunghezza pari a 2 metri ciascuno.

Collegando poi i profili lineari con i giunti di collegamento si potranno creare gli angoli interni ed esterni e installare il battiscopa anche in corrispondenza di scale.

battiscopa filo muro scale

Se piace l’idea di avere un segnapasso, si possono posizionare dei nastri led e fresare il battiscopa quel tanto necessario per far passare la fonte luminosa. 

Alcuni punti da tenere a mente se si desidera installare un battiscopa filo muro:

  • è possibile anche in caso di ristrutturazione, ma è sempre necessario prevedere l’incavo per l’alloggiamento del profilo;
  • per avere in più un’illuminazione decorativa, si possono posizionare delle strisce (strip) led;
  • vantaggio di appoggiare i mobili direttamente alla parete;
  • stop alla polvere che non ha più lo spazio utile per depositarsi.

I profili in alluminio ECLISSE Syntesis Battiscopa hanno un’altezza pari a 60 millimetri e permettono di inserire un battiscopa filo muro con altezza pari a 58 millimetri,  mentre quelli ECLISSE SHODO Battiscopa misurano rispettivamente 47 millimetri e sono adatti all’alloggiamento di un battiscopa con altezza pari a 45 millimetri. In entrambi i casi, per altezze del battiscopa superiori è sufficiente posare i profili sopra la quota zero.

Guarda i VIDEO e scopri come installarli:

  • Posa in opera del profilo
  • Come montare le verghe del battiscopa filo muro

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *