Installare una vasca idromassaggio

Tutto quello che bisogna sapere per montare la vasca idromassaggio e godersi tutto il suo impareggiabile relax.

La vasca idromassaggio può essere di tipo lineare o angolare. Prima del montaggio è necessario posizionare le connessioni di alimentazione e scarico in funzione della sua forma, consultando la scheda allegata ad ogni singola vasca idromassaggio. Si tratta degli attacchi dell’acqua calda e fredda, dello scarico e del collegamento elettrico di alimentazione del compressore. Durante la fase d’installazione, occorre fare attenzione a non danneggiare le tubature ed i componenti elettrici già predisposti nella parte inferiore della vasca che va posizionata e quindi livellata perfettamente agendo sui piedini a vite che ne regolano la stabilità con precisione. La vasca idromassaggio può essere provvisoriamente spostata in modo da perfezionare i collegamenti elettrici e di scarico a parete e a pavimento. Ricollocata in posizione si fissa a pavimento con alcuni tasselli che attraversano la base dei piedini per stabilizzarla. I cavi elettrici vanno collegati nel quadro-morsettiera presente nell’apposita scatola stagna che va poi richiusa. Ogni altro collegamento dell’idromassaggio è già predisposto nell’impianto annesso alla vasca. Si monta il gruppo di alimentazione idrica completo di tubo flessibile (doccetta) e si passa alla chiusura del pannello frontale. Si inserisce a scatto sotto alla vasca agendo su particolari molle che lo fermano saldamente. Alcune viti, dotate di cappellotto coprivite permettono il fissaggio stabile del pannello di chiusura che può essere anche composto da più elementi a seconda del modello. l Se la vasca è installata ad incasso bisogna prevedere delle aperture con pannelli asportabili in prossimità delle parti meccaniche per consentire l’ispezione del vano sottostante

Vasca idromassaggio – Come è fatta

La parte non in vista della vasca idromassaggio è solo apparentemente complessa. Tutto è già predisposto: basta effettuare i necessari collegamenti elettrici e idrici. Prima di procedere alla chiusura del pannello conviene verificare il funzionamento e la tenuta del sifone e dei giunti dello scarico.
La parte non in vista della vasca idromassaggio è solo apparentemente complessa. Tutto è già predisposto: basta effettuare i necessari collegamenti elettrici e idrici. Prima di procedere alla chiusura del pannello conviene verificare il funzionamento e la tenuta del sifone e dei giunti dello scarico.

vasca idromassaggio, idromassaggio, vasca, vasche idromassaggio, vasca da bagno

Vasca idromassaggio – Il posto giusto in cui installarla

vasca idromassaggio, idromassaggio, vasca, vasche idromassaggio, vasca da bagno

 

La predisposizione dei collegamenti idrici, dello scarico e della cassetta a parete per i collegamenti elettrici va eseguita prima dell’installazione della vasca idromassaggio. A questo scopo è utile consultare la scheda di montaggio allegata a ogni vasca.

Vasca idromassaggio – Montaggio e collegamenti

vasca idromassaggio, idromassaggio, vasca, vasche idromassaggio, vasca da bagno

 

  1. Utilizzando una livella a bolla si pone la vasca perfettamente in piano. Allo scopo si ruotano i piedini a vite.
  2. Si effettuano i collegamenti elettrici e si applica il gomito con il tubo in PVC che dal sifone della vasca va allo scarico a pavimento.
  3. Si bloccano i piedini con alcuni tasselli a espansione inseriti nel pavimento. La vasca risulta assolutamente stabile.
  4. Il pannello di chiusura si presenta lungo il bordo e lo si inserisce sotto di esso bloccandolo con alcune molle.
  5. Il pannello si blocca definitivamente per mezzo di viti che vengono poi occultate da cappellotti coprivite.
  6. Lungo le linee di contatto tra la vasca e le pareti si stende un cordone di silicone trasparente per evitare infiltrazioni d’acqua.

Articoli simili

- Annunci -

Commenti

  1. Buongiorno , ho una vasca idromassaggio rettangolare 170×50 appoggiatae incassata tra due pareti , con il pannello frontale da 1,70 , vorrei chiedere gentilmente se potreste darmi qualche consiglio utile per smontare il pannello , non essendoci viti o molle visibili per lo sgancio , in che modo si smonta? vorrei comprare la rubinetteria nuova ma ho bisogno di accedere per la sostituzione essendo il rubinetto fissato sul bordo vasca …Sarei davvero grato del vostro aiuto , grazie mille .

    • Buongiorno Vincenzo, dipende dal modello di vasca. Così è difficile dare un’indicazione precisa; ha provato a chiedere direttamente al produttore?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco

Progetti dei lettori

175,976FansLike
8,245FollowersFollow
97,382FollowersFollow
40,000SubscribersSubscribe