Cartongesso

Usi cartongesso fai da te, semplice e veloce

1
 

Erigere una tramezza per suddividere un grande ambiente, installare i sanitari sospesi in bagno, creare una nicchia da utilizzare come armadio a muro: sono alcuni lavori fai da te che, se si tratta di realizzarli in una casa abitandovi, suscitano un po’ di timore. Questo perché, tradizionalmente, siamo abituati ad associare gli interventi edili a rumore, nuvole di polvere e disagi a non finire.

Con i sistemi costruttivi a secco è possibile apportare all’abitazione qualsiasi modifica mentre la vita casalinga continua senza intoppi. Si provi a pensare all’esigenza più comune: suddividere un grande ambiente in due più piccoli con una tramezza. I mattoni, anche se forati, hanno un peso considerevole e, a fine lavoro, si ha un forte carico concentrato in una striscia di pochi centimetri attraverso tutta la stanza; oltre a polvere e rumore, c’è poi il fastidio di dover intonacare e rasare la parete su due lati, naturalmente dopo aver aperto e richiuso le crene per far correre gli impianti. Tempi lunghi, che rappresentano costi di manodopera, mentre il cartongesso si presta meglio al fai da te.

?olti gli usi del cartongesso; come prima cosa si realizza un’intelaiatura in profili metallici, fissata con tasselli a pareti, pavimento e soffitto, si fanno passare gli impianti al suo interno e si riempie lo spazio con materiale isolante. Le lastre di tamponamento arrivano da pavimento a soffitto, si tagliano con un cutter, si avvitano alla struttura e si stuccano giunte e teste delle viti: finito, senza rumore, polvere, in tempi brevissimi e senza caricare la soletta.
Inoltre, la superficie è perfettamente liscia e pronta per ricevere qualsiasi finitura, senza dover attendere tempi di asciugatura; a seconda del tipo di lastra utilizzato, la parete è ignifuga, resistente al vapore, isolante.

Grazie ai numerosi accessori dedicati al cartongesso sono possibili, anche per chi fa bricolage, strutture più complesse: pareti e soffitti in curva, cornici, elementi decorativi di ogni tipo. La robustezza della struttura non è proporzionale alla pesantezza del sistema costruttivo: le superfici realizzate con i sistemi a secco sono progettate per resistere sia alle normali sollecitazioni da corpo molle (urti da parte di persone) sia da corpo duro. Gli accessori di gamma consentono la sospensione anche di carichi pesanti. In più, il cartongesso offre infinite possibilità creative a portata di fai da te per personalizzare gli ambienti rendendoli più confortevoli e modificabili in qualsiasi momento.

ORDITURE METALLICHE

Tutti gli elementi che compongono l’orditura sono in acciaio zincato; montanti, guide e traversi hanno spessori di 0,6-0,8 mm, pertanto sono facilmente tagliabili con un seghetto.

1. guide a U e montanti a C; i montanti vanno inseriti nella guida e si fissano con due viti per parte su entrambi i lati. Costituiscono l’orditura per pareti e contropareti. 
2. per controsoffitti, specie ad orditura doppia, esistono profili sagomati in modo che l’orditura secondaria si inserisca a scatto nella primaria che, a questo scopo, riporta particolari sagomature.
3. profili angolari e paraspigoli, per velette e per la finitura degli spigoli 
4. profili per pareti curve, flessibili, lavorabili a mano; mantengono un’elevata portanza pur potendo raggiungere raggi di curvatura elevati.
Disponibili guide e traversi.

 

 

LASTRE


Il nucleo di gesso, ottenuto da rocce naturali, è rivestito su entrambi i lati con fogli di speciale cartone, ricavato da carta riciclata.
La microporosità della lastra favorisce la permeabilità al vapore acqueo, permettendo alle pareti di traspirare.

1. lastra in gesso rivestito universale, installabile con orditura o per incollaggio, spessori da 9,5 a 18 mm.
2. lastra flessibile per pareti curve.
3. lastra antincendio armata con fibre minerali all’interno del nucleo di gesso.
4. lastra idrofuga, per ambienti umidi; assorbe fino al 20%del suo peso.
5. lastre isolanti, accoppiate con pannelli isolanti termici ed acustici in lana minerale, polistirene estruso o polistirolo espanso.

Knauf

 

 

USI CARTONGESSO; TELAI PER SANITARI

Per ristrutturare il bagno senza demolizioni è sufficiente realizzare una controparete spessa circa 15 cm; speciali telai in alluminio, già predisposti per gli allacciamenti idraulici, si fissano alla parete esistente senza rompere o smantellare l’impianto esistente, con la possibilità di scegliere la loro posizione.

I nuovi impianti corrono nell’intercapedine tra parete e controparete e installando sanitari sospesi lo spazio perso in profondità si recupera con il loro minor ingombro. Il rivestimento in cartongesso può essere piastrellato.
Geberit

 

USI CARTONGESSO: TELAI PER PORTE SCORREVOLI

Anche su pareti in cartongesso è possibile installare le porte a scomparsa, a una o a due ante: i telai dispongono di sistemi di fissaggio differenti rispetto a quelli dedicati alla muratura.
Il cassonetto, anziché disporre del reticolo metallico per l’aggrappaggio dell’intonaco, è provvisto di profili trasversali per fissare le lastre.

USI CARTONGESSO: FARETTI AD INCASSO

La controsoffittatura ha il grande pregio di permettere l’installazione di fonti di illuminazione ad incasso, scelta impraticabile in un soffitto in laterizi per le numerose crene necessarie.
Il fai da te può progettare la disposizione dei faretti e stabilirne l’interasse sulla fila e tra una fila e l’altra, per non trovarsi ad intercettare i profili dell’orditura; i fori per l’inserimento si praticano facilmente con una sega a tazza montata sul trapano ed i collegamenti elettrici, compreso l’eventuale trasformatore, corrono liberamente nell’intercapedine.

FINITURA IMMEDIATA
Per raccordare la parte in cartongesso con un muro preesistente, finito a stabilitura, si utilizzano prodotti a base di calce idraulica ed inerti selezionati in granuli, in grado di rendere lo stesso effetto di evidente rugosità.

Vedi anche

1 Commento

  1. […] Inoltre, i pannelli radianti a parete possono essere installati anche dietro rivestimenti in cartongesso e con isolamento verso la parete […]

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cartongesso