PavimentareScale

Come rivestire una scala con legno

0
listoni per scale
 

Sfruttando listoni avanzati dalla copertura del pavimento, possiamo rivestire la scala: alzate e pedate con un piacevole effetto coordinato.

Pur se il materiale è lo stesso, la sua posa è del tutto diversa: intanto perché i listoni dell’alzata vanno posti in verticale e poi perché ognuno va tagliato a misura dei gradini. Prese le misure necessarie (da rilevare con molta cura) e preparati tutti i pezzi occorrenti fissiamo, su ogni alzata e pedata, pannelli di truciolare da 10 mm. Il fissaggio si può effettuare con tasselli o con una buona colla di montaggio.
Applicati i listoni (magari con tappetini ammortizzanti di sottofondo), in prossimità degli spigoli applichiamo gli speciali profilati di alluminio (li possiamo trovare, in versioni differenziate nei magazzini per materiali edili) che proteggono lo spigolo.


Profilati paraspigoli

I profilati paraspigolo per gradini si trovano con diverse finiture e sono studiati per adattarsi alle varie tipologie di gradini.


  1. Profilo per gradini a blocco, che copre interamente gli spigoli, proteggendoli dall’usura del calpestio.
  2. Su gradini dotati di pedata con aggetto (il cosiddetto “naso”) si applica un profilato più complesso e col bordo a vista più robusto.
  3. Assai meno visibile (solo una sottile striscia metallica) il tipo che permette di creare l’aggetto della pedata.

Rivestire una scala, l’importanza dell’alzata e della pedata

  1. Su alzata e pedata di ogni gradino incolliamo i pannelli di rivestimento di truciolare utilizzando adesivo strutturale che estrudiamo dalla cartuccia tramite l’apposita pistola.
  2. Dopo aver applicato il listone sull’alzata (sempre con adesivo), avvitiamo il profilato di alluminio che serve per rinforzare lo spigolo.
  3. Uno strato di materiale morbido posto tra truciolare e listone di parquet evita scricchiolii e rumori di calpestio.
  4. Fra le pareti di rivestimento che si incontrano sullo spigolo del gradino va lasciata una fuga di 3 o 4 mm da tenere aperta con qualche biettina.
  5. Quando la colla è indurita si tolgono le biette e si può incastrare il coprifilo di alluminio che si posiziona a livello della pedata e la collega all’alzata con continuità.
  6. Non sempre alzata e pedata dei vari gradini sono uguali o perfettamente regolari. è quindi necessario prendere con la massima cura le misure per tagliare pannelli e listoni.

Vedi anche

1 Commento

  1. dovrei ricoprire una scale in ferro con del legno e la vostra idea per usare il parquet è invitante… di cosa abbisogno per poter realizzare quanto premesso.
    Grazie

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Pavimentare