Porte

Controtelai predisposti per impianti elettrici Eclisse | Panoramica completa

0
Controtelai predisposti per impianti elettrici
 

Le porte a scomparsa non sono tutte uguali, alcune hanno controtelai predisposti per impianti elettrici che permettono di progettare in piena libertà luci e arredi

Controtelai predisposti per impianti elettrici progettati senza le limitazioni del passato quando, installando una porta scorrevole a scomparsa, si dovevano accettare alcune limitazioni, dovute in particolare alla presenza del cassonetto che impediva la sospensione di carichi e il passaggio di impianti nella porzione di parete da esso occupata.

controtelai eclisse luce

Oggi questi vincoli sono solo un ricordo e delle porte a scomparsa restano da apprezzare solo i pregi, primo fra tutti l’assenza di ingombro in apertura che privilegia la disposizione degli arredi anche in piccoli spazi. Non tutte le porte scorrevoli a scomparsa, però, sono corredate di un controtelaio che permetta l’installazione di punti luce o scatole elettriche: ecco perché è importante scegliere un controtelaio predisposto per questo scopo e che consenta l’inserimento di termostati, prese e scatole elettriche sulla parete dov’è installato.

punto luce su telaio cartongesso

Eclisse ha progettato due modelli di controtelai predisposti per impianti elettrici. Si tratta di strutture appositamente pensate per permettere la collocazione di scatole elettriche, quindi non si tratta di soluzioni di ripiego quali possono essere gli interruttori adesivi in radiofrequenza che richiedono di essere alimentati tramite batterie.

Il controtelaio è concepito con una speciale struttura interna che lascia lo spazio necessario al passaggio dei cavi elettrici senza interferire con lo scorrimento della porta; ovviamente non importa che si tratti di una parete in muratura oppure in cartongesso. Nel primo caso sono presenti diversi tagli pretracciati sulla lamiera del controtelaio che ne facilitano la rimozione solo nei punti in cui si vogliono posizionare le scatole portafrutti. Nel caso di pareti a secco, invece, è stata studiata una speciale intercapedine.

In entrambi i controtelai predisposti per impianti elettrici è possibile applicare fino a 10 scatole elettriche (5 da un lato e 5 dall’altro) per ciascuna anta.

Controtelai predisposti per impianti elettrici cartongesso

Vantaggi dei controtelai predisposti per impianti elettrici

  • applicazione di impianti elettrici del tutto convenzionali;
  • nessun costo extra per la predisposizione degli impianti;
  • nessuna limitazione ai punti luce sulla parete;
  • possibilità di scegliere tra versione con stipiti o senza stipiti;
  • dimensioni extralarge fino a 2600 mm in altezza per ECLISSE LUCE e 2700 mm per ECLISSE SYNTESIS LUCE;
  • per intonaco o cartongesso, ad anta singola oppure doppia.

Eclisse luce – controtelaio per porte scorrevole con stipiti

ECLISSE LUCE è stato il primo modello (brevetto esclusivo) di sistema scorrevole a scomparsa a permettere l’inserimento di cablaggi elettrici: una rivoluzione che ha permesso maggiore libertà di arredo. Dimensioni 800×2100 mm per pareti in cartongesso, prezzo consigliato 421,70 euro (IVA esclusa).

Eclisse syntesis luce – controtelaio per porte scorrevole senza stipiti

Per gli amanti delle linee minimal e pulite, Eclisse ha studiato anche la versione con le stesse caratteristiche, ma priva di finiture esterne. L’effetto filomuro è garantito da speciali profili a struttura integrata che consentono assoluta omogeneità con la parete, nascondendo completamente la porta. Il tutto senza rinunciare alla comodità di avere l’illuminazione a portata di mano. Dimensioni 800×2100 mm per pareti in cartongesso, prezzo consigliato 686,25 euro (IVA esclusa).

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Porte