Attrezzi fai da te

Flash Line Montolit per tagliare piastrelle grandi

0
flash line montolit
 

Un sistema completo di incisione e spacco, ideale per il taglio di piastrelle di medie e grandi dimensioni, con spessori sino a 15 mm; copre formati sino a 3,4 metri, ma si trasporta comodamente in qualsiasi luogo

Le modernissime piastrelle di grande formato, che molte case produttrici hanno messo a catalogo, richiedono sistemi altrettanto innovativi per essere tagliate; con Flash Line Montolit si trova la risposta alla necessità di molti installatori e far da sé che vogliono approfittare dei vantaggi di questi formati, realizzando un sistema di taglio completo, versatile, comodo da portare in cantiere e utile anche per i più frequenti tagli di piastrelle in formati standard.

Flash Line Montolit è un sistema completo di taglio piastrelle, coperto da brevetto internazionale; è costituito da un binario guida in tre pezzi componibili, un carrello incisore e una pinza per spacco. Taglia piastrelle di grès porcellanato lunghe sino a 3400 mm (3,4 metri!) e spesse sino a 15 mm. La guida, essendo formata da segmenti componibili, può essere usata senza limitazioni anche per i tagli di piastrelle di piccolo formato e risulta molto agevole da trasportare dove si lavora. Flash Line Montolit Costa euro 363,50. Montolit

tagliare piastrelle grandi

Dettagli guida e carrello incisore di Flash Line Montolit

come montare Flsh line

  1. Le barre che compongono la guida sono fatte di un profilato d’alluminio che si distingue per robustezza e precisione costruttiva. I rilievi servono per guidare il carrello incisore, i bordi laterali, perfettamente rettilinei e regolari, permettono risultati senza compromessi qualitativi.
  2. Sulla faccia piatta d’appoggio sono annegati, in senso longitudinale, tre tondini di gomma che debordano dalla superficie quel tanto che basta per impedire lo scivolamento della guida sulla piastrella.
  3. L’incastro fra due pezzi è precisissimo, grazie ai perni bilaterali di centraggio che impongono l’allineamento dei segmenti.
  4. Le due mollette di ritegno hanno un rilievo che deve incastrarsi nell’apposita feritoia: per essere sicuri che non avvengano sganci involontari, ci si deve assicurare che questi siano ben inseriti nelle sedi, facendo pressione all’apice delle mollette.
  5. Per lo sgancio bastano due dita che tengano sollevate le mollette, mentre con l’altra mano si tira una delle barre per allontanarla dall’altra.
  6. Il carrello incisore corre sui binari mediante ruote in teflon; il meccanismo che porta la rotella al carburo di tungsteno resta a sbalzo lateralmente. La rotella passa esattamente a 10 mm dal bordo della guida Flash Line Montolit; una cifra tonda che semplifica molto quando si prendono le misure per effettuare i tagli.
  7. Le rotelline per incisione hanno una durata elevatissima; la sostituzione non è quasi mai necessaria ma, nel caso si dovesse effettuarla, come in tutte le taglierine Montolit, il procedimento è rapidissimo: si fa ruotare il fermo laterale e si estrae il pernetto che fa da asse alla rotella.
  8. Un minuscola goccia di WD-40 sul pernetto garantisce la corretta lubrificazione e lunga vita alla rotella incisore. La fialetta con il prodotto lubrificante è in dotazione.
  9. Visto nella parte sotto, il carrello incisore mostra la sua struttura: 4 rotelle di teflon su due assi. Dei due uno solo è fisso, mentre l’altro è tenuto in una posizione di riposo da una molla, ma ha possibilità di escursione verso l’alto, facendo perno su un terzo asse, mediante una piastrina che li rende solidali. Questo permette di appoggiare il carrello sui binari liberamente e iniziare l’incisione solo quando lo si preme verso il basso.

Taglio e spacco di precisione

tagli e spacco precisi

  1. La piastrella da tagliare va messa su un piano rigido e piatto, di dimensioni maggiori del pezzo stesso. Si posiziona la guida di taglio Flash Line Montolit direttamente sulla piastrella, si piazza il flessometro aperto alla misura necessaria più 10 mm (quelli che si mangia la sporgenza dell’incisore) e si usa come riferimento per mettere il bordo esterno della guida esattamente alla misura data, rispetto al bordo della piastrella. Per essere sicuri che la guida sia messa parallela al bordo laterale della piastrella, la misurazione va fatta all’inizio e alla fine della guida, un paio di volte.
  2.  Si posiziona il carrello incisore sulla guida Flash Line all’inizio della piastrella e si verifica (per sicurezza) che fra la rotellina e il bordo laterale della piastrella ci sia la misura corretta.
  3. Se non sono necessari aggiustamenti, si parte con l’incisione premendo l’impugnatura del carrello con entrambe le mani, in modo da fare il peso necessario a incidere la superficie della ceramica.
  4. La pinza di spacco va regolata nell’escursione per adeguarla allo spessore della piastrella. L’operazione è rapida e intuitiva, perché tenendo in pugno la pinza ci si rende subito conto del minimo gioco che va lasciato.
  5. La pinza è semplicissima: di sopra ha due tamponi e sotto il perno regolabile a vite; quest’ultimo fa pressione al centro, esattamente sotto la linea d’incisione, mentre i tamponi la fanno di lato, provocando lo spacco preciso. Il posizionamento della pinza è facilitato da una tacca superiore che va allineata con la linea d’incisione; in questo modo si è sicuri che, sotto, il perno a vite preme nel punto giusto.

Guarda il video di come funzione Flash Line Montolit

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *