Esperto fai da te risponde

Semina di fiori e di ortaggi

0
 

Sono Marcello, siccome in inverno-primavera vorrei cimentarmi con la semina di fiori e di ortaggi, avendo a disposizione dei contenitori di polistirolo idonei alla semina, mi manca l’esperienza per preparare il giusto terriccio. Potreste dirmi cosa mettere e in che percentuali se vari componenti?

Se il terriccio lo acquista trova sacchi specifici per i più diversi usi; un terriccio universale assicura comunque sempre buoni risultati.
Se intende prepararlo bisognerebbe sapere cosa ha a disposizione per suggerirle come ammendarlo
(correggerlo).
Ogni pianta ha esigenze diverse (un conto è seminare carote, un altro paintare geranei), ma è buona norma che il terreno sia soffice, non facile ad “inzupparsi” d’acqua, ricco di humus.
Un terreno argilloso non lascia penetrare l’acqua, uno sabbioso non la trattiene.
E poi sono importanti le qualità chimiche ( il suo grado di acidità , il ph ), ma qui le cose si complicano.
Visto che parla di diversi contenitori, le consigliamo di acquistare un terriccio pronto e specifico per ogni tipo di coltura.

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.