Costruire giocattoli

Portapenne fai da te a forma di automobile | Come realizzarlo in legno

0
portapenne fai da te
 

Un simpatico portapenne a forma di macchinina realizzato in legno: ecco come costruirlo

Un portapenne fai da te a forma di automobile è un’idea originale per un regalo simpatico. In questo caso si è ottenuta la sagoma della macchinina da un blocchetto di legno, si sono disposti gli alloggiamenti per le penne e infine sono state applicate le ruote.

Realizzare questo portapenne in legno fai da te è abbastanza semplice, basta seguire i consigli nella guida illustrata che segue.

Come creare un portapenne – Guida illustrata

Si parte da una sagoma di cartoncino riportata su un blocchetto di legno spesso (35-40 mm) sia per mantenere una proporzione complessiva del corpo della vettura, sia per avere spazio sufficiente per riporvi almeno una coppia di penne o matite. Come si può apprezzare guardando l’oggetto finito, la sagoma non va appoggiata a caso sul blocchetto: occorre allinearla con le venature superficiali e anche valutare il loro aspetto sullo spessore, un fattore che può fortemente influenzare il risultato visivo finale.

Trattandosi di un pezzo spesso e compatto, l’avanzamento del taglio va fatto lentamente; nei cambi di direzione a stretto raggio conviene riprendere più volte il pezzo per allargare il taglio e facilitare l’avanzamento della lama.

Prima di effettuare il taglio rettilineo alla base, si praticano due fori passanti a ridosso della tracciatura in corrispondenza agli assi delle ruote; si termina il taglio e si procede con la levigatura, a macchina sulle superfici più ampie e a mano negli spazi ristretti. Conviene bloccare la macchina capovolta sul banco e utilizzarla come una stazionaria, facendo scivolare il pezzo sul foglio di abrasivo senza premere troppo.

Al posto di guida si praticano due fori affiancati, profondi metà spessore, con una punta adeguata alle matite o alle penne che devono esservi inserite.

Gli assi delle ruote, ricavati da tondino, vengono fissati alla carcassa da sotto con una coppia di chiodini. Le ruote possono anch’esse ottenersi tagliando a fette un tondino di diametro maggiore, oppure da una tavoletta di spessore ridotto utilizzando una sega a tazza.

Scopri come costruire una macchina giocattolo.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *