CucinaRiciclo creativo

Costruire contenitori raccolta differenziata fai da te

2
Contenitori raccolta differenziata
 

Bricolage e fai da te insieme nella costruzione di contenitori raccolta differenziata fai da te per il rispetto del pianeta!

La raccolta differenziata dei rifiuti comporta l’utilizzo di più contenitori di diversa capienza ed identificabili da colori convenzionali.
Quest’idea di fai da te ci permette di realizzarli in proprio spendendo poco o nulla, con un ingombro ridotto a terra e facilitando il trasporto di carta, vetro e plastica fino ai cassonetti posti in strada, magari non proprio vicinissimi.


Come si realizzano
Si tratta di realizzare tre contenitori raccolta differenziata sfruttando tubi di PVC di buon diametro che, utilizzando l’altezza, più che larghezza e profondità, contengono un buon quantitativo di rifiuti ingombrando pochissimo. I tre tubi sono di altezza diversa: chiunque, in base alle proprie esigenze, può destinarli in modo diverso. I tre tubi vengono forniti di tappo inferiore e dipinti in colore diverso. Per mantenerli stabilmente al loro posto (magari dietro una porta) si fissa alla parete un listellone sagomato che ha tre incavi. In questi si inseriscono altrettanti pomelli fissati ognuno ad un tubo. Quando i contenitori per la raccolta differenziata sono pieni si sganciano dal supporto sollevandoli e si trasportano facilmente fino al cassonetto più vicino. Tutto semplice, veloce, pulito.


 raccolta differenziata

Preparare i tubi

forare tubi pvc

  1.  A 350 e a 650 mm di distanza dalla base, foriamo i tre tubi in PVC per potervi inserire le viti che riceveranno i pomelli di fissaggio.
  2. Opposti a questi, pratichiamo altri due fori (ad altezza crescente in base alla lunghezza) in cui inserire le viti che fissano gli spallacci.
  3.  Lo spezzone di tubo filettato che fa parte del tappo viene cosparso di colla di montaggio e inserito nella parte inferiore del tubo, lasciando sporgere solo la filettatura.
  4. Una lieve carteggiatura della superficie crea una certa scabrosità che offre una presa migliore al primer e allo smalto acrilico.

Smatatura

smaltare tubi pvc

  1. Dopo aver protetto la parte filettata con nastro di carta, si spruzza sulla superficie un primer che favorisce l’aggrappaggio dello smalto acrilico.
  2. Stendiamo sui tubi due mani di smalto acrilico. I colori possono essere scelti in funzione di quelli dei cassonetti in cui andranno versati i rifiuti.

I SUPPORTI A POMELLO

supporto per tubi

  1. Dal listello che utilizzeremo come supporto a parete ricaviamo tre dischi ø 40 mm. Poi tagliamo via la parte forata.
  2. Tagliamo il tondino di ramin in spezzoncini lunghi 50-60 mm e li foriamo al centro per tutta la loro lunghezza con una punta Ø 7 mm.
  3. Tagliamo il tondino forato ricavando due serie di dischi: tre lunghi 18 mm e due lunghi 30 mm.
  4. Assembliamo i tre supporti accoppiando un disco e un tondino da 18 mm. Nel foro inseriamo una vite che forniamo di rondella con ardiglioni per far presa sul legno.

Sostegno a parete

sostegno parete

  1. Pratichiamo sul listello di supporto tre fori ø 30 mm distanti 300 mm uno dall’altro. Tra essi pratichiamo due fori ø 7 mm per l’inserimento delle viti dei tasselli.
  2. I fori da 30 mm vanno trasformati in scanalature per mezzo di un seghetto alternativo equipaggiato con guida di taglio.
  3. I pomelli di sostegno vanno fissati ai tubi collocando all’interno un dado con rondella che impegna la vite del pomello.
  4. Il listello di sostegno si fissa a parete con tasselli forniti di lunga vite. Come distanziali utilizziamo i tondini forati, lunghi 30 mm. Applichiamo anche delle cinghie di nylon: dopo averle forate con la fustellatrice, le fissiamo ai tubi con vitine, dadi e rondelle, saranno le maniglie per il trasporto dei nostri tubi fino ai cassonetti.

Bricolage e fai da te insieme per il rispetto del pianeta!

Vedi anche

2 Commenti

  1. Salve! È proprio questo che cercavo. Ma: dove si comprano questi tubi e come fare il coperchio? Sui siti ne ho visti molto lunghi 20 50 m ecc.

     
    1. Buongiorno Urszula,

      Può acquistare i tubi in PVC (tagliati a misura) presso un rivenditore di materiali edili/idraulici fornito.

      Per le chiusure può utilizzare gli appositi tappi per tubi in PVC, anch’essi reperibili presso un rivenditore di materiali edili/idraulici.

      Cordiali saluti.

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cucina