Lampade e illuminazione

Diffusore luminoso fai da te di design

0
diffusore, diffusore fai da te, diffusori, diffusore luminoso, lampada diffusore, lampada da terra fai da te, lampada da terra, bicchieri di plastica,
 

Utilizzando bicchieri di plastica realizziamo un diffusore copri-lampada che trasforma una banale applique in uno spettacolare abat-jour da tavolo o da pavimento.

Dobbiamo realizzare un diffusore luminoso a formaa di calotta sferica con i bicchieri, unendoli stabilmente uno all’altro con la graffettatrice, facendo attenzione che non si rompano. Bisogna partire da un cerchio di base (determinato dalla forma e dalla grandezza del diffusore di vetro della lampada) e salire gradualmente sino alla sommità della calotta, bicchiere dopo bicchiere. Poniamo attenzione nel seguire un andamento geometrico della figura; poi non ci resta che collocarla sopra la lampada che abbiamo preventivamente installato su un disco di legno (MDF o multistrato) del medesimo diametro. Completa il tutto il cavo tripolare, il cavo giallo-verde di terra dev’essere collegato alla base metallica.

Cosa serve per costruire un diffusore

materaili per costruire un diffusore

✓ Bicchieri di plastica
✓ Base circolare di legno
✓ Applique con calotta di vetro
✓ Portalampada e lampadina, cavo tripolare, interruttore passante, spina
✓ Pittura acrilica spray
✓ Graffatrice, cacciavite
✓ Feltrini adesivi

Il progetto

disegno diffusore luminoso

La realizzazione

costruire una lampada con bicchieri

  1. Con la graffatrice uniamo stabilmente fra loro i bicchieri di plastica trasparente. Dobbiamo ottenere un cerchio con il diametro interno leggermente superiore a quello dell’applique utilizzata.
  2. Procedendo allo stesso modo, fissiamo tra loro i bicchieri formando un secondo cerchio, più piccolo, unito al primo. Facciamo cerchi via via più piccoli, fino a ottenere una figura semisferica.
  3. Trattiamo con smalto spray acrilico una base circolare di legno spessa 3 cm, dello stesso diametro dell’applique. Passiamo più mani di smalto per una perfetta finitura della base.
  4. Fissiamo l’applique alla base e montiamo il portalampada con il relativo cavo: utilizziamo una lampadina a bassa potenza o, comunque, che non emetta un calore eccessivo per la plastica.
  5. Terminiamo il montaggio dell’applique fissando la calotta di vetro con un quarto di giro. Alcuni modelli prevedono il fissaggio della calotta mediante viti, da serrare in posizione con il cacciavite.
  6. Collochiamo la semisfera di bicchieri sull’applique e posizioniamola su un tavolino o anche sul pavimento. L’alimentazione è fornita da un cavo tripolare corredato di interruttore passante.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *