Riciclo creativoSedie

Pouf di cartone

0
 

Scatolone e tessuto di recupero per il nostro pouf di cartone, un soluzione di arredo molto facile e soprattutto a costo zero

Seduti comodamente in poltrona, rilassiamoci ed appoggiamo i piedi su un morbido puff fai da te realizzato con materiali di recupero come cartone ondulato e tessuto.                                                             

La preparazione del nostro pouf  di cartone inizia col rinforzo della scatola di cartone mediante l’aggiunta di una struttura ad X, ottenuta incastrando tra loro due fogli di cartone che vengono inseriti all’interno della scatola. La scatola viene poi foderata con morbido tessuto di microfibra (o eventualmente gommapiuma) e rivestita con tessuto colorato.

INCASTRI DI SOSTEGNO PER  IL POUF DI CARTONE

  1. I fogli divisori di cartone servono per realizzare una struttura di rinforzo ad X da inserire all’interno dello scatolone. A questo scopo pratichiamo un’incisione lungo un lato di entrambi i fogli in modo da poterli incastrare tra loro.
  2. Inseriamo la struttura di rinforzo all’interno dello scatolone e chiudiamolo utilizzando nastro adesivo per imballaggi. Per foderare stendiamo il tessuto di microfibra, da fissare con punti metallici. Il rivestimento esterno è fatto su misura con tessuto colorato, a nostro piacimento.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *