Oggetti vari

Leggio da tavolo fai da te | Ecco come costruirlo in legno

0
leggio da tavolo
 

Un leggio da tavolo in legno per spartiti, personalizzato da profili e decorazione

Questo leggio da tavolo per studiare musica ha una cornice dai profili sagomati, decorata da un vero pentagramma, con tanto di chiave di violino, ottenuta da un disegno recuperato su internet.

Il leggio fai da te è formato da due cornici incernierate. Quella inferiore porta due cremagliere laterali in cui il supporto incernierato alla cornice superiore può essere incastrato a varie altezze.

leggio

Ha dimensioni 260×330 mm, larghezza dei profili 25 mm, con un listello centrale di rinforzo largo 30 mm. La cornice superiore ha listelli sagomati di larghezza 30 e 45 mm. Incollati i pezzi delle due cornici, si esegue la scanalatura per le cerniere e si uniscono le due parti.

Naturalmente ognuno può personalizzare il leggio come preferisce, in base ai propri gusti e alle proprie inclinazioni artistiche.

Realizzazione

Le parti di sostegno hanno spessore 20 mm, quelle decorative si assottigliano a 12. Con seghetto alternativo o sega a nastro si realizzano i motivi, mentre fresando a profondità 6 mm si ricavano, nei laterali, le sedi per incastrare le  strisce sottili da 3 mm, “righe” del pentagramma.  Nella chiave di violino, invece, le fresature si eseguono sul pannello prima del taglio definitivo.

Il supporto si incastra nelle due cremagliere laterali per regolare l’altezza del leggìo.

Riportato a matita il profilo della chiave di violino, si iniziano ad asportare le parti interne.

Prima del taglio si eseguono con la fresatrice da banco le fresature profonde 6 mm in cui inserire le strisce.

leggio in legno

In questo modo una volta sagomata la chiave si incastrano le strisce con la stessa planarità della cornice.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Oggetti vari