Fai da te costruzioni
Home / Fai da te / Costruzioni fai da te / Sedie / Sedie inglobate al muro

Sedie inglobate al muro

 

Utilizziamo due sedie per farle sembrare inglobate nel muro, a cavallo tra due stanze

Partendo da una coppia di vecchie sedie, d­opo averle carteggiate con cura tagliamole a 5-7 centimetri dall’attacco della seduta con le gambe posteriori: rimarrà dunque solo lo schienale, una piccola porzione di seduta, le gambe posteriori e pochi centimetri di traverse laterali. Fissiamo, sotto la porzione di seduta rimasta, una squadretta metallica per il fissaggio a muro. Una volta smaltata in un colore simile a quello del muro (oppure contrastante) e fissata a parete con un paio di tasselli per evitare che la sedia ruoti, l’effetto sorpresa sarà garantito.

Sedie inglobate al muro: occorrente

sedie-inglobate-al-muro-occorrente

  • sedie recuperate
  • primer all’acqua
  • idropittura
  • pennello
  • viti
  • squadrette metalliche
  • spezzoni di legno
  • tasselli a espansione Ø 8 mm.

Sedie inglobate al muro: realizzazione

 

taglio-sedia

Eseguiamo il taglio trasversale a circa 5-7 cm dall’attacco della seduta, aiutandoci con un listello guida, morsettato alla sedia.

 

carteggiare

Carteggiamo accuratamente la sedia, per rendere la superficie scabra.

 

squadretta

Fissiamo, sotto la porzione di seduta rimasta, un piccolo inserto in legno sul quale avvitiamo la squadretta metallica di sostegno.

 

stendere-primer

Stendiamo due mani di primer all’acqua per preparare la sedia alla fase di finitura.

 

colorare

Coloriamo la sedia con un prodotto all’acqua in una tinta simile a quella dei nostri muri.

 

fissaggio

Fissiamo la sedia a muro sfruttando la squadretta metallica precedentemente avvitata allo spessore inserito sotto la seduta.

Sedie inglobate al muro ultima modifica: 2016-12-14T17:04:18+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *