Fai da te costruzioni
consolle angolare
consolle angolare
Home / Fai da te / Costruzioni fai da te / Costruire tavoli / Come costruire una consolle angolare

Come costruire una consolle angolare

 

Ecco la realizzazione di una consolle angolare in massello di pioppo, realizzata quasi interamente con giunzioni a lamello e domino

Abbiamo messo in pratica le “regole” sulla lavorazione del legno realizzando una consolle angolare, ovvero un tavolo consolle per collocarvi la TV. Particolarmente curate sono la robustezza e la stabilità dell’insieme: gli elementi verticali che compongono la cornice del piano sono uniti a lamello a listelli che costituiscono il supporto per le traverse interne di irrigidimento.

Consolle angolare: cosa è stato fatto

Nella parte alta degli elementi verticali, sulla faccia interna, sono aperte le sedi per unire a lamello elementi trapezoidali con base maggiore 150 mm e altezza 30 mm, forati al centro, che devono rimanere a filo superiore per consentire il fissaggio del piano, tramite boccole filettate e viti inserite da sotto, serrabili grazie agli spazi vuoti tra le traverse inferiori.

Le gambe sagomate sono collegate alla cornice tramite coppie di tasselli Domino, un sistema ben più tenace di qualsiasi spinatura in quanto utilizza spessi “biscotti” di legno inseriti in sedi aperte con una speciale fresatrice. Com’è giusto che sia, i due elementi d’angolo che vanno in appoggio alla parete sono collocati a filo esterno delle gambe, mentre i 3 frontali sono un poco arretrati rispetto a esse.

Il montaggio di un consolle moderno

Ciascuno dei 5 elementi di collegamento alle gambe della consolle angolare è composto da due tavole unite a L. Tutti i lati verticali sono bisellati a 22,5°, esclusi quelli di collegamento alla gamba posteriore che sono a 90°. In essi si aprono le sedi per il collegamento alle gambe con tasselli domino e per le traverse di rinforzo, unite con sistema lamello.
La gamba posteriore mantiene un profilo squadrato, mentre le altre sono sagomate a sciabola.
Per verificare la corrispondenza dei pezzi è indispensabile effettuare un montaggio in bianco, serrando l’intera struttura con cinghie. Sulla faccia interna delle gambe, a 240 mm da terra, si fissano i supporti (preforati) per il ripiano inferiore.
All’interno della parte superiore sono previste traverse di rinforzo inferiori e tasselli a trapezio superiori per il fissaggio del piano tramite boccole filettate.
Il piano inferiore è fissato ai supporti tramite boccole filettate e viti inserite da sotto.
I bordi dei ripiani si rifiniscono con listelli modanati incollati tramite lamelli; anche le pannellature frontali e il tratto verticale delle gambe vengono impreziositi con cornici applicate con chiodini.
La finitura coprente si applica a spruzzo.
Come costruire una consolle angolare ultima modifica: 2018-07-04T09:38:14+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *