Quadri

Come creare oggetti in fimo decorativi

0
oggetti in fimo
 

Realizziamo bellissimi e simpatici oggetti in fimo per decorare e abbellire la nostra casa

L’argilla polimerica è una pasta sintetica molto duttile da lavorare che, per le sue peculiarità, dà subito grandi soddisfazioni. Ne esistono di varie marche (Fimo, Cernit e altre), dai colori sgargianti; il grosso vantaggio è che induriscono solo con cottura in forno restando così morbide e malleabili fino a quando non si è completamente soddisfatti del lavoro.

Gli oggetti in fimo possono essere decorati a piacimento e sono una “palestra” ideale per lavorazioni più “complesse” come, ad esempio, gli oggetti realizzati in argilla.

fimoMateriali: mattonelle di pasta sintetica (Fimo) in colori assortiti, cutter, punzone, colla e vernice lucida.

Oggetti in fimo – Quadretto country

striscia di fimo

Prepariamo tre striscioline di pasta colore marrone (ottenuta unendo le paste gialla, rossa e blu) e disponiamole su di un vetro.

incide

Incidiamo i dischetti ottenuti simulando così le nervature delle foglie e arricciamone un’estremità.

taglio fimo

Prepariamo un cilindretto di pasta verde che “affettiamo” con il cutter per ricavare tante foglioline.

foglia di fimo

Ogni fogliolina va appoggiata sui rametti con una leggera pressione. Per farle aderire meglio si usa un velo di vaselina.

Oggetti in fimo – il bocciolo

bocciolo in fimo

Per creare le rose occorre prima preparare i vari petali ovvero una serie di rondelle di pasta rosa che schiacciamo bene con le mani per renderle abbastanza sottili.

rosa

Uniamo i vari petali usando quelli più piccoli per il centro e via via inserendo petali più grandi che inarchiamo verso l’esterno.

fiore

Con il cutter o con il coltello tagliamo la parte in eccesso della rosa che si è formata comprimendo insieme i petali.

attacca il fimo

Appoggiamo i boccioli sui rametti esercitando una lieve pressione per farli aderire perfettamente. Eventualmente      con un punzone ritocchiamo l’inclinazione dei petali.

Oggetti in fimo – La cottura in forno

cottura del fimo

Gli oggetti in fimo induriscono definitivamente con una cottura in forno elettrico tra 100 e 130°C dai 10 ai 30 minuti. L’indurimento si ottiene anche immergendo gli oggetti in acqua bollente per circa 10 minuti. L’argilla polimerica non è tossica, ma si raccomanda comunque di non metterla a contatto con gli utensili o i contenitori che usiamo per gli alimenti.

incolla su cartoncino

Il rametto di rose, ormai indurito, va incollato su un cartoncino facendo attenzione alle parti più piccole per evitare che si frantumino.

vernice trasparente lucida

Per proteggere la nostra realizzazione e renderla allo stesso tempo lucida utilizziamo una vernice trasparente che diamo in abbondanza. Ad asciugatura ultimata il quadretto è quasi pronto, non resta che incorniciarlo con una bella cornice in stile vintage.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Quadri