CerniereManutenzione e riparazione

Come regolare le ante della cucina con il cacciavite

0
come regolare le ante della cucina
 

Come regolare le ante della cucina che con il tempo si sono inclinate non offrendo più una chiusura corretta? Nessun problema!

Regolare le ante della cucina è un’operazione che, solitamente, viene fatta alla fine del montaggio, ma con l’uso quotidiano tale regolazione può venire meno e l’anta va fuori squadra, non chiude bene o si apre con difficoltà.

Una corretta regolazione si può ripristinare, agendo sulle cerniere a braccio che permettono l’apertura delle ante. Su tali cerniere sono presenti elementi di regolazione a vite che ne modificano il posizionamento sul mobiletto, l’estensione del braccio e l’allineamento di questo con il corpo della cerniera. Per tali regolazioni si agisce sulle relative viti usando, solitamente un cacciavite a croce medio. Ecco come regolare le ante della cucina senza stress…

Come regolare le ante della cucina  – Movimenti laterali

regolazione laterale anta

Per regolare i movimenti laterali dell’anta occorre agire sulla vite indicata della cerniera. La vite di regolazione fa avanzare l’ala della cerniera spostando l’anta rispetto al fianco evitando ogni distacco.

Movimenti verticali

regolazione verticale dell'anta

è possibile regolare verticalmente l’anta di ± 2 mm. La cava ovale permette lo scorrimento nei due sensi. Ad operazione ultimata, le viti devono essere nuovamente serrate.

Regolare l’angolazione frontale

regolazione frontale dell'anta

Agendo sulla vite indicata è inoltre possibile regolare l’aggetto dell’anta rispetto al corpo del mobiletto pensile, al fine di ottenere una chiusura perfetta.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cerniere