Home / Fai da te / Manutenzione e riparazione / Rinnovare tutti i materiali con SottoSopra | Video e foto passo-passo

Rinnovare tutti i materiali con SottoSopra | Video e foto passo-passo

 

Il ciclo SottoSopra comprende una serie di prodotti studiati per il rinnovamento di qualsiasi superficie e oggetto. “Sotto” la base colorata, “Sopra” la finitura trasparente: li abbiamo usati nel nostro laboratorio con test severi e con risultati sorprendenti!

ciclo sottosopra, gapi paintsIl ciclo SottoSopra è una novità Gapi Paints che abbiamo testato con grande entusiasmo, date le peculiarità e le possibilità di impiego del prodotto, che permette di rinnovare qualsiasi superficie della casa: mobili, componenti come il bancone cucina o i sanitari, persino le piastrelle del bagno. Per “Sotto” si intende il colore di base, da applicare direttamente sulle superfici da rinnovare. La seconda fase è la stesura del “Sopra”, ovvero la finitura trasparente di protezione, che può essere opaca, satinata, lucida. Tutti i prodotti sono a basso impatto ambientale, privi di solventi, inodori e in fase di certificazione HACCP.

Guarda il video di applicazione del ciclo Sottosopra

L’epossidico all’acqua Colore per Interni satinato è la base di tutto il ciclo SottoSopra. Garantisce una perfetta adesione delle finiture, oltre che sui normali supporti, cemento, intonaco, cartongesso, gesso, legno, polistirolo anche su quelli considerati difficili come ceramica, acciaio inox, marmo, lamiera zincata, vetroresina, vetro e alluminio grezzo. Il prodotto è perfettamente lavabile, anche con detergenti e solventi, ma nel contempo garantisce una perfetta traspirabilità del supporto al vapore acqueo.

Le latte sono disponibili in tre confezioni: 0,25 – 0,5 – 2 litri. La resa è di 10 m2/l. Nel caso della scrivania di queste pagine abbiamo usato una latta da 0,25 l, che ci è bastata anche per il frontale della cassettiera e abbiamo ancora avanzato parecchio prodotto.
Per le colorazioni Gapi ha studiato un sistema con pigmenti in granuli, precisissimo per l’ottenimento della stessa tonalità anche in tempi successivi. I granuli sono infatti calibrati per le varie quantità di prodotto base (0,25 – 0,5 – 2 litri) e una chiara cartella colori mostra come vanno combinati i pigmenti e in quale quantità per ottenere le 210 diverse tinte della cartella colori Gapi.

L’idea di confezionare il pigmento in flaconi da 2, 4, 8, 16, 32 grammi è ciò che semplifica moltissimo la preparazione e la ripetizione della stessa tinta in tempi succesivi, in quanto il sistema prevede l’utilizzo di tutto il contenuto del flaconcino, con quantità esatte di base.

Per attribuire alla superficie un aspetto lucido e proteggerla ulteriormente rendendola lavabile anche con i detergenti, si applica il prodotto di finitura; in questo caso il “Sopra” è Pareti e Mobili, una resina di finitura poliuretanica bicomponente, trasparente, all’acqua; è inodore e disponibile nelle versioni lucida, satinata e opaca, non richiede alcuna diluizione.

SottoSopra – L’applicazione

  1. La realizzazione ha richiesto un barattolo di Colore per Interni da 0,25 l, 2 flaconi di pigmento (4 g di arancio, 2 g di nero), un barattolo di Resina di finitura all’acqua da 0,25 l
  2. All’interno dei barattoli ci sono i due componenti, A e B, e le istruzioni dettagliate e chiare, per non commettere errori.
  3. Non serve carteggiare o dare alcun primer sulla superficie da rinnovare, basta sgrassarla bene con alcool etilico.
  4. Si versa l’intero contenuto di pigmento nella vaschetta del componente B, il contenitore più piccolo, e si mescola sino a ottenere la totale uniformità.
  5. Si versano i due componenti nel barattolo vuoto: prima il contenuto del barattolo grande…
  6. … poi di quello piccolo.
  7. Si miscela sino a ottenere un impasto uniforme, raschiando bene fondo e pareti del barattolo. Il composto va fatto riposare per 5 minuti, dopodiché si aggiunge il quantitativo d’acqua indicato sul barattolo B, si torna a miscelare e il prodotto è pronto.
  8. A seconda del quantitativo di colore preparato, si sceglie una vaschetta per rullo più o meno grande, quindi si versa l’intero contenuto preparato.
  9. La stesura del prodotto è semplicissima perché copre molto, ha una densità perfetta, quindi non cola e non schizza.
  10. Nel tempo di “apertura” del prodotto bisogna portare a termine la stesura su tutta la superficie dell’oggetto, completando ovviamente anche i bordi e altre zone meno visibili.
  11. La procedura di preparazione della finitura trasparente è analoga alla base colorata, tranne per il pigmento che in questo caso non c’è. Asciutta al tatto in 3 ore, asciuga del tutto in 24 ore.

Maggiori info a questo Link

Acquista subito ciò che ti serve per rinnovare tutti i materiali

Rinnovare tutti i materiali con SottoSopra | Video e foto passo-passo ultima modifica: 2017-04-21T16:18:56+00:00 da Redazione Bricoportale

6 commenti

  1. Cinzia Pettini

    Sito molto interessante

     
    • Redazione Bricoportale

      Buongiorno Cinzia,

      ti ringraziamo dei complimenti: il regalo più grande che ci puoi fare è il passaparola 🙂

       
  2. Sabrina Caligaris

    Molto interessante. mi sa che lo userò presto per rinnovare tante cose. dove posso trovare i vostri prodotti?

     
  3. buona sera vorrei informazione come ho un mobile di sala che vorrei cambiare il colore volevo sapere da dove AQUISTARE e che prodotti mi consigliate …. Color cilegio

     
    • Redazione Bricoportale

      Buongiorno Loredana,

      Sicuramente il Ciclo Sottosopra di Gapi Paints è indicato per il lavoro che deve eseguire. Collegandosi a questo link: http://sottosopra.eu/ e cliccando sulla scheda dei rivenditori potrà trovare il centro più vicino a casa sua dove acquistare i prodotti.

      Cordiali saluti,
      Redazione Bricoportale

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *