Ricette veloci

Come fare i peperoni sottolio con feta

0
ricetta peperoni e feta
 

Come fare i peperoni sottolio: una antipasto facile, veloce, gustoso, per le serate con gli amici

Vediamo come preparare peperoni abbrustoliti sott’olio con feta; una ricetta semplice che potremo avere sempre a portata di mano per ogni evenienza.
Sciacquiamo la feta sotto l’acqua corrente per eliminare l’eccesso di sale, l’asciughiamo con cura con carta da cucina e la tagliamo a rettangolini.
Laviamo i peperoni, li asciughiamo, li spennelliamo con poco olio, li disponiamo su una teglia da forno ricoperta con carta oleata e li abbrustoliamo sotto il grill del forno. Trasferiamo quindi i peperoni in una grossa ciotola, li copriamo con un coperchio, li lasciamo raffreddare, eliminiamo la buccia, i semi ed i filamenti e tagliamo le falde a strisce di circa 2 centimetri di larghezza.
Laviamo con cura una manciata di foglie di prezzemolo e menta, stendiamo le falde di peperone sul tagliere e copriamo ognuna con un tocchetto di feta e una foglia di erbe aromatiche.
Li arrotoliamo in modo da ottenere degli involtini e riempiamo con questi 2 vasi da 300 ml l’uno, lavati e sterilizzati in forno a 130° C per 40 minuti.
Riempiamo i vasi con olio fino ad arrivare a un centimetro abbondante dal bordo e picchiettiamo i vasi per far uscire le bolle d’aria.
Infine li chiudiamo ermeticamente e li mettiamo in una pentola coperti con acqua fredda per sterilizzarli: 30 minuti dall’inizio dell’ebollizione.

  1. Tagliamo dei piccoli rettangoli di feta (due centimetri di lunghezza e uno di larghezza).
  2. Copriamo i peperoni tagliati a strisce con un pezzetto di feta e una foglia di menta.
  3. Arrotoliamo le strisce di peperone in modo da ottenere degli involtini e riempiamo con essi 2 vasi da 300 ml l’uno.
  4. Colmiamo i vasi con olio fino ad arrivare a un centimetro abbondante dal bordo.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *