Riciclo creativoSedie

Fai da te Mummy la sedia di design di Peter Traag

0
 

Prendiamo spunto da Mummy, ma poi personalizziamo

Ispirata ad una creazione di design, questa comoda e originale sedia, rtestaurata con sapienza fai da te, può essere realizzata anche in colori diversi.

RESTAURO COMPLETO CON SMALTO

  1. Sverniciatura: procuriamoci una vecchia sedia, puliamola bene e togliamo accuratamente  con la carta vetro ogni residuo della vecchia verniciatura.
  2. Preparazione: stendiamo una mano di primer ad acqua Paramatti, che costituisce un’ottima base per verniciare il legno ed impedisce successive sfogliature.
  3. Verniciatura: quando il primer è asciutto, stendiamo due mani di smalto ad acqua rosso Paramatti, scegliendo una tonalità uguale a quella del colorante per tessuti.

PREPARIAMO LA STOFFA E L´IMBOTTITURA

  1. Con il colorante per tessuti rosso tingiamo in lavatrice il vecchio lenzuolo, seguendo attentamente le istruzioni sulla confezione.
  2. Una volta asciutto e stirato, tagliamo il tessuto in strisce larghe circa 10 cm, con l’aiuto del cutter a batteria Xeo di Bosch.
  3. Appoggiamo il cuscino di gommapiuma sulla sedia e segniamo il contorno del piano di seduta facendo scorrere un pennarello lungo il perimetro.
  4. Tagliano con un cutter il cuscino lungo il segno tracciato con il pennarello
  5. Sagomiamo il cuscino stesso arrotondandone il bordo.
  6. Fissiamo il cuscino alla sedia e rivestiamo il piano e lo schienale della sedia con le strisce di tessuto rosso ben tese, come se si trattasse della bendatura di una mummia.

Mummy, design di Peter Traag

Questo progetto si ispira ad una creazione del designer Peter Traag, Mummy, realizzata per Edra. Peter Traag nato nel 1979 a Telegen in Olanda, ha studiato design, prima ad Arnehem, quindi al Royal College di Londra, dove attualmente vive e lavora. Prima del diploma, nel 2003 ha iniziato a collaborare con lo studio Mike Smith per progetti di mostre e allestimenti. Parallelamente ha iniziato a sviluppare
i propri progetti di design.  Prima di realizzare industrialmente il suo primo pezzo, Sponge per Edra, ha esposto al design Museum di Londra ed ha lavorato per il British council di Londra.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *