OBI Italia dona 2.500 mascherine agli Alpini per l’ospedale da campo di Bergamo

La multinazionale tedesca ha donato 2.500 mascherine FFP3 alla sezione di Bergamo dell’Associazione Nazionale Alpini da destinare all’Ospedale da campo in costruzione presso la Fiera

Milano, 27 marzo 2020 OBI Italia, sin dal primo momento, in questo periodo critico per il Paese, si è adoperata, anche a negozi chiusi, per il rifornimento di dispositivi di protezione individuale alle strutture ospedaliere italiane.

Nella giornata di venerdì 27 marzo una delegazione dell’ANA, sezione di Bergamo, si è recata presso il punto vendita OBI di Curno, dove alcuni dipendenti, a nome dell’Azienda, hanno consegnato 2.500 mascherine FFP3, destinate all’Ospedale da campo, in costruzione presso la Fiera.

La multinazionale tedesca testimonia con questo gesto la vicinanza e la solidarietà verso la comunità bergamasca di cui fa parte e ringrazia gli Alpini e tutti gli operatori attivi nella costruzione dell’Ospedale da campo, che si sta realizzando in tempo record.

Le mascherine saranno destinate a medici ed infermieri in forza all’Ospedale, a cui va il plauso per l’encomiabile lavoro svolto ininterrottamente in un territorio profondamente colpito dall’emergenza sanitaria. OBI

Articoli simili

- Annunci -

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco

Progetti dei lettori

176,124FansLike
8,298FollowersFollow
97,382FollowersFollow
40,000SubscribersSubscribe