Casa che coccola e avvolge in un calda atmosfera

Tratto da “Come ristrutturare la casa n.6 – Novembre/Dicembre 2022″

Autore: Nicla de Carolis

Si inizia a parlare di boiserie dal XIV secolo perché anche nelle dimore di lusso come i castelli e i palazzi, dove i nobili trascorrevano la vita tra feste e privilegi, in inverno si doveva combattere con infissi poco isolati, muri freddi, pavimenti ghiacciati e stanze dai soffitti altissimi che disperdevano il calore. Questa serie di pannelli in legno che rivestivano le pareti e i soffitti per trattenere il caldo nasce quindi per un motivo pratico. Ma, al di là di ciò, gli artigiani dei secoli passati si sono cimentati in realizzazioni, giunte fino a noi, di una straordinaria bellezza, con esempi come quello ricco di decorazioni in oro e bassorilievi del settecento, quello pulito e semplice dello stile inglese, tipico delle biblioteche con le tinte scure del mogano, e quello stile art déco dei primi del novecento. Oggi il problema dell’isolamento termico, assai di attualità, viene risolto in maniera più radicale e performante con materiali che hanno poi bisogno di rifiniture; quindi la boiserie, come i pavimenti di legno, sono elementi utilizzati solo per scelte estetiche di livello, fatte per durare nel tempo; il dossier da pagina 48 è rappresentativo di queste declinazioni dell’uso del legno.
Quando si esce dalla doccia, cosa c’è di più desiderabile di un telo in spugna morbido e caldo in cui avvolgersi? I termoarredi elettrici, utili sempre ma soprattutto nelle mezze stagioni, quando l’impianto di riscaldamento è spento, sono ormai un elemento indispensabile nella progettazione di un nuovo bagno. Grazie all’infinita varietà proposta dalle migliori aziende del settore, possono dare quel tocco di bellezza ed eleganza tanto da sembrare opere d’arte; lo vedrete nel servizio da pagina 92.
Nel servizio iniziale abbiamo selezionato tanti piccoli/grandi prodotti in grado di rendere la casa calda e accogliente, all’insegna del risparmio energetico; quindi si va da suggerimenti che ci vengono dal passato come un bel tappetto piacevole da calpestare a piedi nudi o un tendone che isola le finestre o una stufa a legna moderna, con emissioni ridotte, per arrivare alle lampadine più evolute con consumi bassissimi, controllabili con la voce, che emettono luce calda, ma anche di diversi colori.
Se tutto fuori è tempesta, facciamoci coccolare dalla piacevole rilassante atmosfera che abbiamo saputo creare nella nostra casa grazie a questi deliziosi comfort.

Articoli simili

- Annunci -

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco

Progetti dei lettori

175,989FansLike
8,255FollowersFollow
97,382FollowersFollow
40,000SubscribersSubscribe