Pensiero far da sé

Operazione bellezza (Covid Free)

0
 

Tratto da “Rifare Casa n.71 – Settembre/Ottobre 2020″

Autore: Nicla de Carolis

«… L’operazione, volta a contrastare lo spopolamento del centro storico di Cinquefrondi, borgo calabrese di seimila abitanti, immerso nel Parco Nazionale dell’Aspromonte … consiste nel vendere gli immobili al prezzo simbolico di 1 euro.
La condizione è che i nuovi proprietari li riqualifichino rendendoli belli e abitabili…»

… musica per le nostre orecchie, immaginando quel che sarà per i nostri occhi, è il nome di questo progetto controcorrente, oggi sembra che poco si tenda alla ricerca e all’educazione al bello anche nella formazione dei bambini e dei giovani. L’operazione, volta a contrastare lo spopolamento del centro storico di Cinquefrondi, borgo calabrese di seimila abitanti, immerso nel Parco Nazionale dell’Aspromonte, lontano dai circuiti tradizionali, a 50 chilometri da Reggio Calabria, a 15 minuti dal mare, consiste nel vendere gli immobili più vecchi e disabitati al prezzo simbolico di 1 euro. La condizione è che i nuovi proprietari li riqualifichino rendendoli belli e abitabili. Dopo il lancio della rete statunitense CNN,
la notizia ha fatto il giro del mondo generando migliaia di richieste
di acquisto.
È così che in poche settimane questo paesino è diventato
il nuovo El Dorado del turismo: un luogo, risparmiato dal coronavirus, dove migliaia di persone provenienti da ogni dove vogliono vivere. Un miracolo realizzato grazie
a un’offerta allettante e a un marketing intelligente
che ha ribattezzato l’iniziativa “Operazione Bellezza”.
Sul sito del comune di Cinquefrondi si trovano le indicazioni
e le descrizioni delle case in vendita a 1 euro: sono per lo più porzioni “terratetto” con una una pianta intorno ai 20 metri quadrati, che si sviluppano su due/tre piani con muri portanti in pietra, alloggi di 50-60 metri quadrati, nel nucleo storico, con vista sulle isole Eolie che stanno lì di fronte.
Dalla descrizione risulta che sono da rifare il tetto, gli impianti e sono da rinforzare la struttura e le solette. Operazioni con immobili in vendita al prezzo simbolico di 1 euro per ripopolare i paesi non sono una novità, ce ne sono altre in Italia, ma nel comune di Cinquefrondi si è aggiunto l’appeal dell’etichetta covid free, molto apprezzata, a quanto pare, soprattutto all’estero.
Gli acquirenti di questi immobili dovranno garantire la ristrutturazione entro 3 anni, pena una multa di 20 mila euro per il mancato impegno.
E, cosa meravigliosa, persino la macchina burocratica verrà incontro
a chi decide di contribuire a far tornar bello il paese di Cinquefrondi:
“il Comune garantisce la celerità nel rilascio dei titoli abilitativi
per la ristrutturazione dell’immobile”.
Abituati come siamo a trattare cifre per lavori di ristrutturazione
ci è venuto spontaneo fare un rapido calcolo su quanto occorrerebbe
per riqualificare un’abitazione di questo genere: 50.000,00 euro dovrebbero bastare. Considerando che l’acquisto e le spese notarili sono minime, sembrerebbe conveniente, sia che si voglia utilizzare la casa
per vacanza sia che la si voglia affittare. E per i lettori di questa rivista
non c’è intervento strutturale, impiantistico o estetico che nel tempo non sia stato approfonditamente trattato, è così che, forti delle competenze acquisite, la realizzazione del progetto potrebbe essere davvero stimolante e gratificante.
Se la nostra descrizione vi ha incuriosito potrete ottenere maggiori informazioni scrivendo alla mail: cinquefrondicase1euro@gmail.com.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *