Case prefabbricateMuraturaRecinzione

Muretto prefabbricato per il giardino

3
 

850-0-muragliaIMGUna “muraglia” prefabbricata

Il muro di cinta viene preparato in azienda, trasportato sul posto e poi montato. Non è uno scherzo, è un vero muro di cemento, intercalato da pilastri che possono avere forma quadrata o esagonale, ma non sono necessarie lunghe fondazioni e casseforme per le gettate, i corsi di mattoni o pietre sono perfettamente allineati ed a piombo. 

La recinzione modulare cementizia Recap è formata da pannelli lunghi 4 metri con altezza compresa tra 1,50 e 2,45 metri, proposti con diverse estetiche per potersi integrare tanto in un contesto rurale quanto in uno moderno. La struttura di conglomerato cementizio armato permette di contenere lo spessore in soli 12,5 cm, la finitura può essere mono o bifacciale ed i pilastri portanti hanno una sezione di 40×40 cm. 

I materiali utilizzati sono specifici per garantire una lunga durata all’esterno; la soluzione a mattoni può mantenere l’aspetto fugato classico oppure l’intero manufatto può essere colorato con pigmenti in diverse cromie, concordabili con il cliente.
La prefabbricazione offre il vantaggio di poter garantire la qualità dei materiali ripetuta nel tempo: non è cosa da poco poter vedere già prima della posa quale aspetto avrà la recinzione, senza contare che i disagi ed i tempi di posa si riducono drasticamente. I prezzi variano a seconda della finitura e dell’estensione della recinzione, con o senza posa in opera da parte dell’azienda.
Recap

  1. Nei punti prestabiliti per la collocazione dei pilastri occorre realizzare i plinti 60x60x60 cm nei quali si inseriscono i tondini di ferro ø14 mm che costituiscono l’armatura dei pilastri.  
  2. I pannelli di calcestruzzo vengono sollevati con l’ausilio di una gru e posizionati facendoli scorrere nelle scanalature dei pilastri.
  3.  Normalmente si procede in sequenza (pilastro-pannello-pilastro e via di seguito); i pilastri sono attraversati per tutta la lunghezza da una cavità di 9×9 cm che ospita i ferri d’armatura.
  4. Entro la cavità va poi colato il cemento. 
  5. Il posizionamento del “cappello” su ciascun pilastro con una modesta quantità di malta conclude il lavoro.
  6. Il muretto prefabbricato è stabile e duraturo.

Vedi anche

3 Commenti

  1. vorrei sapere i prezzi dei moduli
    saluti

     
  2. Prova a contattare direttamente l’azienda
    http://www.recinzionirecap.it/contatti_info.asp

     
  3. due 1° domande se sono disponibili altre altezze.
    2° costo dei pannelli da 2,45 mt

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *