Lavori in casa

Lubrificare le serrature | Interventi fai da te

0
lubrificare le serrature
 

Lubrificare le serrature e i meccanismi di rotazione di porte e serramenti è un’operazione che va effettuata periodicamente

Lubrificare le serrature è abbastanza semplice, ma si devono utilizzare i prodotti giusti. I lubrificanti, che hanno il compito di interporsi tra due parti in mutuo movimento e formare una specie di cuscinetto che distanzia le superfici, facilitando notevolmente il moto e riducono drasticamente la rumorosità (per esempio i cardini di porte e finestre) in quanto la causa è sempre un elevato attrito.

In particolare vanno lubrificati i meccanismi esposti agli agenti atmosferici, utilizzando materiali detergenti, oltre che lubrificanti, che riducono considerevolmente il rischio di formazione di ruggine e liberano dallo sporco le parti metalliche.

Conviene applicare poco lubrificante e frequentemente piuttosto che usarne molto, ma di rado. Usando un lubrificante spray conviene utilizzare sempre il beccuccio applicatore che deposita il lubrificante esattamente dove serve.

Occorrente per lubrificare le serrature

  • Oli, grassi lubrificanti, detergenti e sbloccanti;
  • oliatore a pompetta;
  • oliatore a gocciolamento;
  • spray di lubrificante con beccuccio applicatore.

Porte esterne

Lubrificare le serrature delle porte esterne è fondamentale: vanno trattate nei denti d’arresto con spray protettivi e lubrificanti. Azioniamo più volte il meccanismo per far penetrare il liquido all’interno.

Porte interne

Le serrature di porte interne vanno lubrificate iniettando un olio minerale con un beccuccio all’interno del meccanismo della chiave. Puliamo subito eventuali colature che macchiano il legno.

lubrificare le serrature

Cerniere

I perni su cui si articolano le cerniere possono impastarsi con polvere e sporco e l’articolazione viene resa difficoltosa dagli attriti: spruzziamo uno sbloccante e muoviamo la cerniera avanti e indietro.

cerniera

Cardini

Le articolazioni di cancelli e portoni vanno lubrificate almeno due volte l’anno con oli densi o con spennellature di grasso solido o spruzzature di grasso spray.

lubrificare cardine cancello

Chiavistelli

Questi meccanismi esigono una cura particolare, oltre alla lubrificazione necessitano anche di interventi di detergenza contro ruggine e sporco.

lubrificazione chiavistello

Lubrificare le serrature auto

Le serrature delle portiere vanno lubrificate con detergenti e sbloccanti soprattutto durante la stagione fredda per evitare che gelino, spruzzando nel meccanismo col beccuccio.

lubrificare le serrature

Olio o grasso?

L’olio

Negli usuali impieghi casalinghi l’olio lubrificante va utilizzato in quelle parti in cui non vi è il rischio di gocciolamento oppure ciò non comporta conseguenze. L’olio tende, infatti, a scivolare da parti verticali, lasciando gli elementi a contatto senza lubrificazione e sporcando tutti intorno. L’olio va impiegato in minime quantità, in modo che resti aderente al metallo.

olio lubrificante

Il grasso

Si usa quando è importante mantenere il lubrificante a diretto contatto con le parti in movimento. È utile all’interno di meccanismi in quanto l’olio difficilmente sarebbe trattenuto all’interno, ma colerebbe. Il grasso, inoltre, difende la parte meccanica da polvere, aria e acqua.

grasso lubrificante

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *