Muratura

Demolire in sicurezza

0
 

Demolire in sicurezza è di importanza fondamentale: servono gli attrezzi giusti e un’attenzione specifica per la stabilità delle strutture

Una delle fasi più impegnative e che richiede particolari attenzioni nella ristrutturazione o nelle modifiche strutturali di una casa è la fase di demolizione, sia che si tratti di una parete, di un pavimento o di un’altra struttura. Bisogna demolire in sicurezza, certi di non indebolire altre strutture e di non danneggiare elementi e finiture di contorno, soprattutto quelle portanti o che è previsto debbano rimanere. Nel frattempo si deve operare in modo appropriato, senza disperdere tempo ed energie. Per demolire in sicurezza e in breve tempo è bene utilizzare martelli demolitori, con altri strumenti si è più precisi, con altri ancora si procede spaccando grossi pezzi. Gli scalpelli per demolire, così come le punte per i trapani demolitori, hanno due forme principali, una piatta, a profilo del tagliente diritto, e una a punta. Hanno ovviamente funzioni differenti, sebbene quella piatta vada bene nella maggioranza dei casi. Con materiali particolarmente duri la punta acuta permette di incrementare l’azione battente, sia a mano, sia col trapano.

Cosa serve per demolire in sicurezza:

  • Mazzetta
  • Scalpelli di varia forma
  • Mazza
  • Martello demolitore e punte
  • Secchi e canestri

Attrezzi per demolire in sicurezza

demolire in sicurezza, attrezzi per demolizione, demolire, martello demolitore, mazzetta, scalpello, mazza

Martello demolitore: è un’evoluzione del trapano a percussione, sovradimensionato nella potenza, perché deve azionare una punta più grossa, e nel sistema battente, per avere colpi più energici.

demolire in sicurezza, attrezzi per demolizione, demolire, martello demolitore, mazzetta, scalpello, mazza

Scalpello e mazzetta: dove ci vuole precisione, la mano dell’uomo riesce a controllare meglio un piccolo e tagliente scalpello, appoggiato sempre nel punto giusto, calibrando bene il colpo di martello.

demolire in sicurezza, attrezzi per demolizione, demolire, martello demolitore, mazzetta, scalpello, mazza

Smerigliatrice: spesso è necessario iniziare una piccola demolizione con un taglio “chirurgico” fatto con la smerigliatrice angolare armata di lama diamantata. Serve a limitare l’area da demolire.

demolire in sicurezza, attrezzi per demolizione, demolire, martello demolitore, mazzetta, scalpello, mazza

Mazza: il peso della testa e la leva che fornisce il lungo manico rendono questo strumento una vera macchina da demolizione, dove però la precisione viene lasciata in secondo piano.

Demolire in sicurezza senza fare danni

demolire in sicurezza, attrezzi per demolizione, demolire, martello demolitore, mazzetta, scalpello, mazza

  1. Prima di iniziare un intervento di demolizione bisogna chiudere il rubinetto di erogazione dell’acqua, quello del gas e scollegare l’impianto elettrico della zona in oggetto.
  2. Per abbattere una tramezza si inizia dall’alto, con il trapano scalpellatore, praticando una serie di fori. Si rompe una prima fila di mattoni e, fila dopo fila, si scende sino al pavimento.
  3. Il materiale di risulta si accumula vicino a una parete della stanza in cui si sta lavorando. Per evitare che la polvere invada l’ambiente, si bagna ogni tanto con un po’ di acqua.
  4. Il materiale viene smaltito da ditte specializzate che mettono nelle vicinanze appositi cassoni di raccolta; talvolta possono essere smaltiti anche direttamente dal Comune.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Muratura