Pitturare casa

Decorazioni pittoriche fai da te | Tecniche varie

0
decorazioni pittoriche
 

Le decorazioni pittoriche da esterno attribuiscono all’abitazione una particolare eleganza, soprattutto se sono intonate e coordinate allo stile, all’epoca e al colore dell’immobile.

Le decorazioni pittoriche nobilitano l’abitazione: a volte bastano eleganti foglie d’acanto per far cambiare aspetto a una casa, ma i soggetti possibili sono estremamente vari.

Fregi o stemmi, conchiglie, fiori, ma soprattutto elementi architettonici finalizzati, sia a sottolineare strutture esistenti, sia con funzione di trompe l’oeil, creando strutture inesistenti quali finestre, balconi, archi ecc.

decorazioni pittoriche

Nota importante:

  • Un intervento di decorazione pittorica dovrebbe sempre tenere conto dello stile dell’abitazione su cui si interviene, in modo da non snaturarne l’aspetto.

Cosa serve per realizzare decorazioni pittoriche fai da te:

  • Pennelli di varie forme e dimensioni
  • Idropittura al quarzo per pareti, pitture silossaniche a base di silice e resine siliconiche, impermeabili all’acqua
  • Matita per la tracciatura delle linee di riferimento
  • Cavalletti, trabattelli, ponteggi

Vediamo ora nel dettaglio come dipingere casa con decori pittorici.

Decorazioni pittoriche ad effetto bugnato e foglia d’oro

Per ottenere un effetto bugnato e non uniforme, stendiamo il colore creando dei chiaroscuri per mezzo di un pennello di grosse dimensioni (plafoncino) passato con rapidità.
Agli angoli inferiori delle finestre eseguiamo la tracciatura (con matita da muratura) per realizzare elementi come i diamanti tipici del novecento. I quattro triangoli vanno successivamente colorati.
decorazioni pittoriche
Per ottenere l’effetto ombra due facce del diamante, quelle che ipoteticamente ricevono la luce solare (lume), vanno schiarite. Una terza rimane del colore di fondo e l’ultima viene scurita.
L’esecuzione di particolari dorati ricalca la tecnica utilizzata per l’oggettistica: per una buona adesione della foglia d’oro si stende la colla “missione” all’alcol che applichiamo con pennellino piatto.
decorazioni pittoriche
Con una certa attenzione, facciamo aderire la foglia d’oro, stendendo le grinze con l’aiuto di un pennello asciutto. Essendo esposta agli agenti atmosferici, la doratura va protetta con vernice acrilica.

Tecnica Marmorino

La tecnica del marmorino consente di ottenere piacevoli finiture decorative lisce e compatte, dall’aspetto molto simile al marmo.

Fasce in rilievo

La bellezza di una vera fascia in rilievo nobilita qualsiasi decorazione come marcapiani, contorni di porte e finestre, riquadri per decori ecc.

Effetto spatolato

Lo spatolato è una tecnica relativamente recente per realizzare decorazioni pittoriche; dona alle pareti un aspetto “vellutato” e lucente di vario colore.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *