Vernice per cemento | Cosa è, come si utilizza, quanto costa

La vernice per cemento è un prodotto che, steso su un fondo perfettamente asciutto e pulito, lo rende liscio, resistente, impermeabile

Prima di spiegare in dettaglio cosa è la vernice per cemento è necessario sottolineare che la superficie di un pavimento in calcestruzzo, lasciata allo stato naturale, oltre ad essere poco pratica da pulire e pronta ad assorbire ogni genere di liquido, col tempo inizia a sgretolarsi rendendo l’ambiente sempre più polveroso.

Cosa è la pittura per cemento?

Per porre al problema menzionato, bastano poche mani di vernice per pavimenti in cemento: si tratta di una vernice pavimento composta di resine poliuretaniche disciolte in base acquosa, inodore, non infiammabile, innocuo ed ecologico che si trova in commercio in molte tinte miscelabili fra loro.

Come si applica la pittura per pavimenti in cemento

La vernice per cemento si stende, a rullo o a pennello, in 2-3 mani, e consente di ottenere, con poca spesa e fatica modesta, una superficie liscia, impermeabile, resistente all’abrasione e facile da pulire e lavare.
pulizia all’acetone.

Le vernici per cemento si applicano su una superficie asciutta; nel caso di cementi nuovi occorre attendere qualche settimana. Se il pavimento è vecchio si elimina ogni traccia di grasso con acetone e si lava con shampoo per cemento strofinando con una spazzola dura. Si sciacqua abbondantemente e si lascia asciugare prima di stendere la prima mano.

Tempo richiesto: 2 ore

  1. Stuccare le crepe se presenti

    Si usa malta di cemento a pronta presa per stuccare le crepe e si rasa la superficie con la cazzuola.vernice per cemento

  2. Pulire accuratamente il pavimento

    Si provvede ad una completa pulizia del pavimento eliminando polvere e tracce di grasso; si spazzola energicamente usando un detergente per cemento.vernice per cemento

  3. Delimitare le zone

    Si stende il nastro maschera sulle zone da delimitare, comprese eventuali demarcazioni relative a parcheggio o altro.

  4. Stendere la vernice

    Risulta conveniente passare una prima mano diluendo la vernice per cemento il prodotto con un 5% d’acqua, mentre la seconda mano (e le eventuali successive) si stende pura.vernice per cemento

  5. Usare il rullo per una maggior rapidità d’esecuzione

    La stesura con rullo a peli corti consente maggior rapidità d’esecuzione, ma un pennello di dimensioni ridotte serve nei punti di incrocio con le pareti o le colonne per rifinire in maniera pulita.vernice per cemento

Si possono individuare alcune zone che rendano più facile il posteggio dell’auto tinteggiandole con un colore diverso.
Per rendere il pavimento antisdrucciolo, va aggiunta alla seconda mano un po’ di polvere di silice.

Vernice per cemento prezzi

La smalto per cemento si trova mediamente dai 12 ai 16 euro/Kg

Produttori di vernici calpestabili

Articoli simili

- Annunci -

Commenti

    • Buonasera Franco,

      la vernice per cemento ha una resa, mediamente, di circa 6 m²/litro. Per 40 m² ne servono circa 7 litri.

      Cordiali saluti.

  1. salve , ho la rampa del garage che dopo 22 anni di lavaggi ha perso la vernice protettiva , adesso si vedono le macchie infiltrazioni della muffa nera ,io vorrei cambiare colore da rosso mattone a grigiocon una vernice o qualcosa che vada bene per il tipo di fondo che ho,adesso la rampa è porosa ha perso qualsiasi protezione , volevo un consiglio , qualcuno mi ha consigliato il clorfo caucciu’, cosa dite voi , mille grazie

  2. buonasera….io ho un cemento stampato forma sanpietrino e il colore non e’ omogeneo ma con sfumature di grigio e nero….come posso fare per rifare un effetto del genere visto che dovrei riputtura il tutto?
    grazie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco

Progetti dei lettori

175,965FansLike
8,244FollowersFollow
97,382FollowersFollow
40,000SubscribersSubscribe