Finestre

Antintrusione per finestre Sacar | Come si installa

0
antintrusione
 

Pratici aggiuntivi antintrusione per le maniglie delle finestre: una sicurezza in più

Le modalità con cui i ladri penetrano all’interno delle abitazioni diventano sempre più raffinate: un metodo ampiamente diffuso prevede la foratura del serramento per inserirvi un ferro con punta girevole tramite cui fare leva sulla maniglia e aprire la finestra: tutto ciò in circa 25 secondi.

Installando, però, dispositivi antintrusione, come i blocchi di sicurezza a scatto di Sacar due, si limita fortemente la possibilità di effrazione: il loro funzionamento è molto semplice, così come l’installazione, che si effettua in totale autonomia.

Due tonaltà

I blocchi di sicurezza Sacar sono proposti in due tonalità differenti, per adattarsi alle esigenze specifiche: ottone lucido (1) e ottone cromo (2).

Sul retro (3) è ben visibile la sede per il quadrello (sezione 7 mm, ma facilmente adattabile a 9 mm tramite leggera limatura). Per quadrelli con sezione inferiore a 7 mm occorre usare un riduttore.

Facile installazione

Le viti che tengono in posizione la mascherina della maniglia si allentano con un cacciavite, in modo da riuscire ad asportare delicatamente tutto il meccanismo.

La sezione del quadrello della maniglia va preventivamente misurata con un calibro, in modo da verificare se occorra limare leggermente la sede del blocco di sicurezza, oppure inserire un opportuno riduttore.

Si applica il blocco di sicurezza inserendolo nel quadrello della maniglia fino a battuta con la mascherina.

La maniglia, munita di dispositivo di sicurezza, va rimessa in posizione sul serramento.

La maniglia, munita di dispositivo di sicurezza, va rimessa in posizione sul serramento.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Finestre