Bosch

Atino: la nuova livella laser Bosch per tutte le applicazioni in casa

0
 

Uno strumento che unisce diverse funzioni, pensato per la massima semplicità di utilizzo: permette di fare da soli le misurazioni che risultano molto immediate e precise, senza contare che non serve supporto perché aderisce alle superfici

Le operazioni più semplici che capita di fare in casa sono appendere quadri, fissare mensole e montare supporti per le tende; operazioni alla portata di tutti, che non presentano difficoltà, se non quella dei corretti allineamenti, solitamente richiesti per questioni estetiche e/o funzionali. In questi casi andare a occhio non è una buona idea; bisogna usare strumenti come la livella, meglio se laser. Da questo mese è disponibile la nuova livella laser Bosch Atino, validissima per i lavori in casa elencati sopra, perché è facile da posizionare, è immediata nel funzionamento, semplifica l’allineamento e incorpora un metro flessibile per marcare subito i punti da forare sulla parete. Ha un sistema a gel che le permette di aderire alle superfici lisce e un sistema con piastra e puntine per le superfici più strutturate.

Anello led rosso: linea non livellata; anello led giallo: linea quasi livellata; anello led verde: linea livellata

Una volta fissata a parete, si accende la livella e la si ruota per effettuare l’allineamento orizzontale, verticale o inclinato a 45°, aiutati dal segnalatore led che cambia colore e diviene verde solo a raggiungimento dell’impostazione perfetta. Nel mezzo la livella è vuota e presenta un riferimento centrale da cui partire nei rilevamenti; il metro flessibile, che si estende lungo la proiezione del laser, ha lo zero sul riferimento centrale, quindi, senza l’aiuto di nessuno, si possono marcare sulla parete più punti allineati e a distanza precisa uno dall’altro.

Adatta a superfici lisce o ruvide

Quando la livella laser Bosch Atino va posizionata su una parete con piastrelle di ceramica, su mobili o boiserie in legno, su superfici lisce pitturate, su pareti in cemento, marmo o pietra naturale, si utilizza il gel pad di cui è dotata, che ha una forte capacità di aggrappaggio su questi materiali. Quando ci si trova in presenza di carte da parati (carta, tessuto ecc) oppure di superfici intonacate, con ruvidità sino a circa 2 mm, si usa la piastra con puntine in dotazione. La livella Atino ha un prezzo consigliato al pubblico di euro 49,95.

Impugnatura, avviamento, velocità della livella laser Bosch Atino

Tempo richiesto: 10 minuti.

 

  • Led che indica il corretto allineamento

    Una volta che la livella è allineata (il LED diventa verde) si può utilizzare anche il metro per misurare punti e tracciare linee di marcatura utili successivamente per posizionare foto o montare mensole.

  • Perfetta adesione alle superfici

    Il duplice sistema di adesione alle superfici di Atino è molto performante e si adatta ai più disparati materiali, lisci o rugosi. In breve si impara a usare lo strumento con dimestichezza: anche applicare nella giusta posizione le maniglie a una nuova cassettiera diviene operazione banale.

  • Possibilità di estrarre il metro

    Il metro estraibile è utilissimo quando oltre ad allineare due oggetti si devono mettere anche a una distanza precisa. Il metro di Atino, lungo 1,5 metri, rende possibile l’operazione con la massima precisione, immediatezza e rapidità.

  • Non solo allineamenti orizzontali

    Il sistema di controllo dell’allineamento della livella lavora su precisi angoli: 0°, 90°, 180° e 270°. Offre così la possibilità di allineamenti orizzontali, verticali e inclinati nei due sensi. Nel caso di una serie di mensole, quindi, oltre a metterle tutte perfettamente orizzontali, la livella aiuta anche ad allinearle verticalmente e a distanziarle della stessa misura.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Bosch