Carta e cartone

Rose di carta crespa | Guida alla realizzazione

0
rose di carta crespa fai da te
 

Impariamo come fare rose di carta crespa tanto belle da sembrare vere!

La carta crespa è un materiale versatile ed economico, con esso è possibile creare tanti piccoli oggetti per abbellire la casa o creare un centro tavola degno di nota. Vediamo nello specifico come realizzare splendide rose di carta crespa.

Cosa serve

I materiali che ci serviranno per le rose di carta sono pochi:

  • carta crespa
  • fil di ferro sottile
  • refe robusto
  • tondino di legno o plastica
  • forbici
  • tronchesini

Come si fanno le rose di carta crespa

Tempo richiesto: 10 minuti.

  1. Ottenere i petali

    Per ottenere molti petali, più o meno delle stesse dimensioni, si fa un rotolino di carta e lo si ritaglia solo da un lato dandogli la curvatura dei petali.

  2. Modellare i petali

    Si modellano i petali lavorandoli solo dalla parte della curvatura. Dall’altro lato rimangono uniti tra di loro non avendoli ritagliati singolarmente. In questo modo è più semplice dare la forma alla rosa.

  3. Partire dal cuore

    La rosa di carta crespa si crea partendo dal mazzetto di petali del cuore sul quale si avvolgono i successivi giri di petali.

  4. Stringere i petali

    Si stringono bene i petali con  un giro di refe. Si rifinisce la corolla applicandovi il calice di carta verde, sempre fissato con refe.

  5. Creare il gambo della rosa

    Si infila al centro del fiore il filo di ferro (quello plastificato verde) per creare il gambo della rosa.

  6. Avvolgere il gambo con carta crespa

    Si fissano le foglie di carta crespa verde preparate in precedenza ed infine si avvolge tutto il gambo della rosa sempre con la carta crespa verde; se necessario, fissiamo ogni tanto la striscia con un goccio di colla vinilica.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *