Carta e cartone

Vasi di carta fai da te

1
fai da te, vasi di carta fai da te, fai da te, vasi di carta, lavoretti con la carta
 

Pregiati vasi in ceramica? L’effetto visivo trae in inganno: in realtà si tratta di semplici vasi di carta fai da te realizzati con tubi di cartone avvolti da carta spiegazzata

Realizziamo degli originali vasi di carta fai da te per impreziosire i nostri ambienti con un tocco creativo: servono pochi materiali e l’effetto è garantito!

Vasi di carta fai da te – Fasciare i cilindri

vasi carta fai da te, fai da te, vasi di carta, lavoretti con la carta,

  1. Cosa serve per realizzare i vasi di carta fai da te: tubi di cartone, fogli di carta bianca, tempere o colori acrilici, colla vinilica, forbici, pennelli, matita e righello.
  2. Ritagliamo un pezzo di carta della dimensione necessaria a rivestire il tubo di cartone maggiorata di un paio di centimetri in altezza e in larghezza. Spiegazziamo bene la carta con le mani.
  3. Stendiamo un velo di colla vinilica su tutta la superficie del tubo e rivestiamolo con la carta stropicciata; in alto e in basso ripieghiamo all’interno.
  4. Prima che la colla faccia ben presa accentuiamo con le dita alcune delle pieghe della carta rendendole più a rilievo. Più pieghe ci saranno più forte sarà l’effetto finale.

Vasi di carta fai da te – La decorazione

vasi carta fai da te, fai da te, vasi di carta, lavoretti con la carta,

  1. Stendiamo sulla carta incollata uno strato di colla vinilica. Quando indurirà conferirà al portavasi una certa solidità. Lasciamo asciugare bene.
  2. Coloriamo tutto il vaso di una tinta (in questo caso rosa) dando, se necessario, più mani fino a quando il colore non è uniforme.
  3. Intingiamo il pennello in un colore contrastante con quello dato come base (in questo caso giallo), puliamolo dal colore in eccesso e passiamolo velocemente sulla superficie da colorare in maniera tale che il colore si depositi solo sulle zone a rilievo.
  4. Ritagliamo una bottiglia di plastica e infiliamo il fondo dentro al vaso di cartone per poter mettere i fiori in acqua. Per rendere il tutto più resistente, possiamo anche dare una mano finale di flatting.
  5. Per colorare le pieghe a rilievo si utilizza un pennello asciutto che viene prima intinto nella pittura, poi passato su un foglio di carta fino a quando non ci sia quasi più colore tra le setole. A questo punto, passandolo su un oggetto che presenta rilievi, deposita il colore solo su di essi.

Vedi anche

1 Commento

  1. […] Vasi di carta fai da te – Bricoportale: Fai da te e BricolagePer creare dei vasi di carta fai da te servono pochi materiali: l’effetto sarà incredibile, simulando gli effetti dei vasi di ceramica più ricercati.Vedere di più sul sito web […]

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *