Decorare le pareti

Parete decorata fai da te | Realizzazione con applicatore mohair

0
parete decorata
 

Una parete decorata facile da realizzare, con idropittura o smalto acrilico e l’utilizzo dell’applicatore mohair

Se il nostro problema è quello di valorizzare quadretti poco appariscenti, la soluzione può consistere nella realizzazione di una parete decorata con una banda colorata orizzontale, all’interno della quale i quadri vengono appesi in modo che risultino centrati su di essa.

La banda si realizza con un’idropittura tinta con pigmenti o, meglio ancora, con smalto acrilico. La sua altezza non dovrebbe superare i 60 cm mentre la sua mezzeria orizzontale deve trovarsi a circa 160 cm dal pavimento. Risulta molto importante la perfetta orizzontalità dell’insieme che possiamo ottenere con riga e livella a bolla, ma ancor meglio con una livella laser.

La mascheratura

Il telo per mascheratura va applicato a parete lungo tutto il bordo inferiore della banda per evitare sgradite gocciolature. Invece il nastro va applicato superiormente.

Diritti con il laser

Il misuratore Zamo di Bosch si è fatto apprezzare dagli hobbisti per l’estrema semplicità di utilizzo: un solo pulsante per misurare lunghezze e distanze fino a 20 m in modo rapido e preciso, con lettura diretta sul display retroilluminato.

Può essere impiegato come livella laser per ottenere un’orizzontalità perfetta.

Tinteggiatura con applicatore mohair

Per pitturare la banda utilizziamo l’applicatore in mohair che si carica di pittura facendolo passare sull’apposito rullo dopo aver immesso la pittura.
Utilizziamo l’applicatore in mohair più piccolo vicino ai bordi, lavorando molto pazientemente lungo tutto lo sviluppo dei nastri di mascheratura.
Per tinteggiare la superficie interna impieghiamo un applicatore in mohair di maggiore dimensione con cui applicare più pittura.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *