Manutenzione e riparazione

Fughe colorate

0
Fughe colorate
 

Se le fughe sono sporche e sgretolate possiamo rinnovarle con delle fughe colorate per un ambiente più allegro

La linea di giunzione tra una piastrella e l’altra è diventata sporca e sgretolata? È l’occasione per passare alle fughe colorate che trasformano una parete monotona in una superficie allegra e moderna

In tutte le misure esiste sempre un certa differenza fra la misura teorica, ideale, e quella che risulta alla fine delle lavorazioni.
Le tolleranze ammesse negli articoli da rivestimento (piastrelle e simili) vanno da 0,5 a 1 mm che sono sempre sufficienti a provocare, se non si sta attenti, il disallineamento tra le file e le colonne.

Visto che in questo campo ridurre le tolleranze comporterebbe un eccessivo aumento dei costi, il rimedio lo si è trovato con l’invenzione delle fughe: le piastrelle non vengono murate bordo contro bordo, ma allineate con l’interposizione di distanziali (più o meno spessi).

Le fessure che rimangono fra gli elementi vengono poi riempite con uno stucco speciale, appunto il riempifughe, che può essere bianco o colorato.

  1. presa la decisione di sostituire il vecchio insignificante riempifughe, che creava una superficie troppo uniforme e triste, con uno vivacemente colorato, si ricoprono i sanitari con i larghi nastri gommati.
  2. si scavano prima le fessure verticali fra le piastrelle della fila più in alto, poi la prima fessura orizzontale dall’alto, poi le verticali della seconda fila e così via.
  3. il lavoro di fresa si rifinisce con un coltello, con una spatola ben affilata o con la punta di una cazzuolina triangolare, eliminando eventuali bave restate in sede.
  4. la polvere e i detriti rimasti dentro le fessure svuotate vanno eliminati con l’ugello più stretto dell’aspirapolvere prima e con un pennello inumidito poi.
  5. se si vuole ottenere un buon risultato bisogna seguire alla lettera le modalità di preparazione sempre indicate sulle confezioni. Con una spatola di gomma si raccoglie una certa quantità di stucco, si appoggia la spatola a terra, in corrispondenza di una fessura verticale e la si solleva inclinandola in avanti e premendo con forza in modo da riempire la fessura.
  6. le fessure orizzontali si riempiono solo dopo aver finito il lavoro in verticale. Quando il riempifughe ha cominciato la presa si lava con una spugna inumidita.

fughe-colorate-riparate

Quello che inizialmente era solo un accorgimento tecnico in fase di posa delle piastrelle può adesso diventare un simpatico (ed economico) motivo decorativo, giocando sia sulla larghezza
delle fughe (i distanziali sono spessi da 1 a 5 mm) sia sul loro colore, ravvivando, con una griglia in contrasto, una parete altrimenti monotona.

Vedi anche

1 Commento

  1. Salve volevo sapere il colore per le fughe dove lo compro?
    Grazie

     
    1. Buongiorno Roberta,

      Può trovare i riempitivi per fughe colorati presso i centri commerciali ben forniti o presso i punti di rivendita di materiale edile.

      Cordiali saluti

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *