Elettricità

Mascherine colorate

0
placche colorate
 

Perché mai, se tinteggiamo la stanza in un colore vivace le placche dei comandi elettrici devono rimanere del colore originale?
Risposta: solo per pigrizia, in quanto non occorre eseguire alcun intervento sull’impianto elettrico: si può adeguare il colore delle placche di tutti i comandi sostituendole con altre dello stesso tipo, disponibili in svariate gamme di colori e finiture, dal metallizzato al legno, dal micalescente al bianco.
lnoltre, la varietà di materiali a disposizione ci permette non solo di adeguare il colore, ma anche lo stile in funzione dell´arredamento:   se rinnoviamo le pareti con una carta da parati disegnata, possiamo montare mascherine trasparenti e lasciar intravedere la trama.
La stanza acquista subito un aspetto diverso, con un coordinamento cromatico perfetto. In alternativa al tono su tono, possiamo scegliere il contrasto di colori a nostro piacere.
Interruttori e prese escono, finalmente, dall’ambito strettamente tecnico e diventano protagonisti dell’arredo di casa, soprattutto se decidiamo di tinteggiare con colori decisi, secondo le moderne tendenze abitative.

VASTA SCELTA DI MASCHERINE COLORATE

Abbiamo utilizzato prodotti BTicino che propone, nella gamma delle placche Light e LightTech, varie linee: Jelly, Legni, Terre, Metals, Kristall, Light Tech, Opalini, Bianchi, Micalescenti.
Si tratta di ben 25 versioni tra le quali è possibile individuare sempre quella che più si adatta al colore e allo stile dell’ambiente.

E QUANDO PITTURIAMO… MASCHERINE COLORATE!

In occasione della tinteggiatura fai da te bisogna avere l’accortezza di proteggere dalla pittura i comandi elettrici. In genere applichiamo nastro di carta sulle placche, ma il lavoro è noioso e ci scappa sempre qualche parte non coperta.
Ma ecco la soluzione: un praticissimo coperchio in materiale plastico che si applica sul supporto e sui frutti dopo aver asportato la placca (1,2). Pitturiamo tranquillamente passando anche sul comando (3) e, a lavoro finito, togliamo le protezioni e ricollochiamo le placche (4).

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Elettricità